Seguici:

Luca Ward a Verissimo parla della malattia della figlia

Luca Ward a Verissimo racconta la sua vita e i suoi momenti più intimi, dalla perdita del padre alla malattia della figlia minore, avuta da Giada Desideri.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

23 Marzo 2021

Divenuto celebre per le sue doti di attore ma soprattutto per la sua profonda e avvolgente voce, Luca Ward a Verissimo ha raccontato il suo vissuto, quella parte più intima di lui, momenti privati e dolorosi che l’hanno fatto diventare l’uomo e il padre di oggi.

 

Luca Ward a Verissimo parla della malattia della figlia

Luca Ward a Verissimo parla della malattia della figlia.
Fonte foto: Stefano Colarieti / LaPresse


 

Luca Ward a Verissimo parla della malattia della figlia.

 

Classe 1960, figlio dell’attore Aleardo Ward e dell’attrice Maresa Ward (vero nome Maria Teresa Di Carlo), Luca Ward a Verissimo racconta la prematura scomparsa del padre, deceduto il 3 dicembre del 1973 dopo aver trascorso due mesi di coma in seguito ad un aneurisma.

All’epoca l’attore aveva solo 13 anni e, nonostante la sua giovane età, si ritrovò a dover provvedere al sostentamento della famiglia, insieme alla madre, che aveva smesso di lavorare dopo la sua nascita, e i suoi fratelli più piccoli, Andrea e Monica.

“Quello che è stato drammatico, il non poter fermarsi a riflettere su cosa fosse accaduto perché io quella mattina stessa uscii di casa e andai in una ditta di traslochi vicino casa mia. Il mio credo in quei mesi era mettere insieme il pranzo con la cena”.

La determinazione della madre e l’unione familiare ha permesso loro di poter andare avanti.

 

Luca Ward a Verissimo si è anche raccontato come padre, rivelando di esser stato un vero disastro in quel ruolo – troppo severo con la prima figlia, eccessivamente permissivo con gli altri due – ma di aver avuto accanto donne eccezionali che l’hanno aiutato nella crescita genitoriale e nel rapporto con i suoi figli.

L’attore e doppiatore è diventato padre a soli 21 anni di Guendalina Ward, oggi doppiatrice, la prima figlia è frutto dell’amore che per ben 25 anni lo ha legato alla doppiatrice Claudia Razzi.

 

 

È poi diventato nuovamente papà nel 2007, anno in cui è nato Lupo, e nel 2009, anno in cui è nata Luna, figli avuti dalla sua attuale moglie, l’attrice Giada Desideri, sposata nel luglio del 2013.

 

 

Luca Word a Verissimo ha rivelato di aver conosciuto e vissuto appieno i suoi figli durante il lockdown generale del 2020; costretto a casa, ha infatti avuto l’occasione di trascorrere più tempo con loro, di poterli finalmente “vivere”.

“Mia moglie mi diceva sempre anni fa “Tu non conosci i tuoi figli” e io rispondevo “Ma che stai a dì”. Arriva questo lockdown, mi blocco per la prima volta nella mia carriera e questo mi ha dato modo di vedere cosa fa una donna a casa. E lì scopro il mondo. Ho visto il grande lavoro di Giada e soprattutto mi sono avvicinato molto ai miei figli”.

L’attore ha inoltre raccontato della diversa reazione che lui e la moglie hanno avuto quando hanno saputo della rara patologia di cui soffriva la loro figlia più piccola.

“Per me è stata una mazzata e mi sono sentito responsabile. Ti senti responsabile quando un figlio purtroppo nasce con una patologia importante. All’inizio pensavo fossimo noi i portatori della sindrome di Marfan ma il medico di mia figlia ha detto che è stata sfiga”.

La sindrome di Marfan (SM) è una malattia genetica rara – la sua incidenza è di 1 su 5mila – che colpisce diversi organi e sistemi, in particolar modo quello cardiovascolare, quello muscolo-scheletrico e quello oculare.

È una patologia che interessa principalmente tessuto connettivo e, nella maggior parte dei casi, dipende dalla mutazione del gene FBN1, gene che codifica la proteina fibrillina 1, fondamentale per il tessuto connettivo (fonte Orpha.net).

“Non riuscivo a metabolizzare questa cosa. Mia moglie no. Mia moglie, appena ha saputo, ha capito la gravità, l’importanza e ha scelto lei”.

Luca Ward a Verissimo racconta come la moglie Giada abbia preso in mano le redini della famiglia, decidendo autonomamente di restare a casa con i figli mentre lui avrebbe continuato la sua carriera di attore e doppiatore.

Seppur contrario a questa scelta, l’attore ha acconsentito, le ragioni della moglie non potevano assolutamente essere contestate. Ed il tempo le ha dato ragione.

 

Qui di seguito il video dell’intervista di Luca Ward a Verissimo, puntata del 20 Marzo 2021.

 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici