Seguici:

Bambina affonda nel cemento: dov’è l’altra metà?

Una bambina affonda nel cemento e la madre si domanda dove possa essere l'altra metà: stiamo parlando dell'illusione ottica che ha fatto impazzire la rete

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

27 Luglio 2021

Quella che vi proponiamo qui di seguito è un’illusione ottica che ha mandato letteralmente in tilt moltissimi utenti della rete.

In molti hanno titolato “Bambina affonda nel cemento” – o nel terreno o nel marciapiede, le interpretazioni sono diverse – facendo riferimento proprio a quella foto diffusa attraverso il web, e che in tanti hanno ipotizzato fosse frutto e di un mero photoshop.

Eppure non è stato effettuato alcun fotoritocco, l’immagine può trarre l’occhio in inganno ma ha una spiegazione molto semplice.

 

Bambina affonda nel cemento: dov’è l’altra metà?

Bambina affonda nel cemento: dov’è l’altra metà?
Foto diritto d’autore: ismagilov© 123RF.com – ID Immagine: 62636558 con licenza d’uso.

Bambina affonda nel cemento: dov’è l’altra metà?

 

Pubblicata lo scorso 6 maggio 2021 sulla piattaforma social Reddit, un sito web di intrattenimento e condivisione, la foto ritrae una bambina che passeggia in un parco, almeno questo è ciò che si intuisce dall’immagine. Nello scatto è visibile solo la parte superiore del corpo della piccola mentre quella inferiore, ossia dalla cinta in giù, sembra sia “affondata” nel terreno.

La didascalia che accompagna l’immagine postata dall’utente MK24ever pone un significativo interrogativo: “Mia figlia, dov’è il resto di lei?! Ohh io la vedo, e tu?”.

 

 

L’utente twitter che ha condiviso l’immagine, uno dei tanti cybernauti che hanno contribuito a rendere la foto virale attraverso i social network, ha ribadito che lo scatto non ha subito alcuna modifica o ritocco di alcun genere, lasciando intuire che in una parte di essa si “nasconda” l’altra metà della bambina.

 

A ribadire tale concetto anche la presentazione fatta su Reddit, infatti chi ha condiviso l’immagine, forse la madre della piccola, rivela di riuscire a vedere la parte inferiore del corpo della bambina ed invita l’utente a risolvere l’enigma.

Eppure sono in tanti a chiedersi dove sia senza venirne a capo.

 

Bambina affonda nel cemento: la soluzione.

 

Come abbiamo detto in precedenza, la foto non è altro che un’illusione ottica, ossia un’immagine in grado di ingannare l’occhio che percepisce un qualcosa che in realtà non esiste. La realtà viene in un certo senso distorta, percepita in modo diverso da quello che realmente è.

Non è quindi corretto affermare che la bambina affonda nel cemento, bensì la piccola è semplicemente appoggiata ad un muro che nasconde all’obiettivo la parte inferiore del suo corpo mostrandola solo dalla cinta in su.

Per trovare la linea che segna il confine tra la parte rialzata e non, nonché il punto esatto in cui si trova la parte non visibile del corpo della ragazzina, basta osservare il suo gomito che è difatti appoggiato al muro. Avendo quest’ultimo un colore molto simile al marciapiede, l’occhio tende ad essere tratto in inganno.

 

 

E voi, l’avevate capito?



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici