Seguici:

Come risparmiare sulla bolletta del gas: 7 consigli pratici

Vita da mamma spiega come risparmiare sulla bolletta del gas, ecco alcuni trucchi e consigli che permettono di limitare il consumo, e quindi la spesa, del gas per uso domestico

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

28 Settembre 2021

Il costo del gas, quello utilizzato per cucinare, per il riscaldamento degli ambienti domestici e per riscaldare l’acqua ad uso sanitario, ossia per l’igiene personale, è una delle numerose e più significative spese per la casa. Questa utenza rappresenta una spesa annuale media di circa 800 euro (stima per un nucleo familiare composto da 3 persone).
Una cifra importante che può “lievitare” a causa degli aumenti dovuti al costo delle materie prime. Ciò ovviamente porta il consumatore a chiedersi come risparmiare sulla bolletta del gas e a cercare consigli e trucchi utili per limitarne il consumo e quindi la spesa.

 

Come risparmiare sulla bolletta del gas trucchi e consigli

Come risparmiare sulla bolletta del gas.
Foto diritto d’autore: filmfoto© 123RF.com – ID Immagine: 12674662 con licenza d’uso.

Come risparmiare sulla bolletta del gas.

 

Partiamo da un presupposto molto importante: il consumo di gas può essere ridotto ma non in modo drastico. A meno che non si trovi un fornitore che effettui un taglio netto ai prezzi, non è possibile dimezzare la spesa o abbatterla in modo significativo.
Non bisogna però disperare perché è ugualmente possibile risparmiare sulla bolletta del gas (una riduzione del 10-20%) modificando alcuni comportamenti quotidiani che, seppur all’apparenza innocui, fanno sprecare gas e, di conseguenza, soldi.

 

Come risparmiare sulla bolletta del gas: ridurre i consumi in cucina.

 

Per meglio comprendere come risparmiare sulla bolletta del gas è necessario valutare in primis il nostro modo di cucinare e di utilizzare pentole e fornelli, abitudini che non sempre si rivelano corrette. Modificando i comportamenti errati infatti sarà possibile ridurre i consumi di gas ed ottenere nel lungo termine un risparmio in bolletta.
Ecco cosa bisogna fare e a cosa prestare particolare attenzione.

 

1 – Come risparmiare sulla bolletta del gas: rispettare la dimensione di pentole e fornelli, ossia ad ogni pentola il suo fuoco.
Collocare le pentole o le padelle sui fornelli in modo corretto permette di risparmiare sulla bolletta del gas. Come? Mettere una pentola/padella piccola su un fuoco grande crea un inutile e dispendioso spreco di calore in quanto la fiamma tende a propagarsi ben oltre la superfice della pentola.
Di contro, una pentola/padella grande posizionata su un fuoco piccolo impiegherà molto più tempo a riscaldarsi, allungando di molto i tempi di cottura con conseguente aumento del consumo di gas.

 

Come risparmiare sulla bolletta del gas consigli pratici

Come risparmiare sulla bolletta del gas: esempio di pentola piccola su un fornello grande. La fiamma si propaga ben oltre il fondo della pentola – foto Vitadamamma®

 

2 – Come risparmiare sulla bolletta del gas: usare pentole e padelle di qualità.
Per ridurre il consumo del gas è necessario acquistare pentolame che abbia una buona base, in grado di conservare e trasmettere il calore, distribuendolo in modo uniforme.
Al momento dell’acquisto quindi sarebbe preferibile scegliere pentole con fondo in acciaio alto più di un centimetro oppure padelle in ceramica.

 

3 – Come risparmiare sulla bolletta del gas: non cucinare cibi troppo freddi.
Quando si prepara una pietanza è preferibile utilizzare ingredienti a temperatura ambiente. In molti hanno l’abitudine di cucinare il cibo subito dopo averlo tolto dal frigorifero o dal freezer, questa modalità di cottura richiede una maggiore quantità di gas per cucinare e quindi maggiori costi.
Per ridurre il consumo di gas, e di conseguenza il costo in bolletta, si consiglia di togliere anticipatamente gli alimenti dal frigorifero e attendere che raggiungano la temperatura ambiente prima di cucinarli (basteranno pochi minuti). Per i cibi congelati invece, è necessario farli scongelare prima di cuocerli in padella o in pentola.

 

4 – Come risparmiare sulla bolletta del gas: utilizzare i coperchi.
Spesso sottovalutati, l’uso dei coperchi sul pentolame può farci risparmiare sulla bolletta del gas. Come?
Una pentola/padella coperta “intrappola e concentra” il calore al suo interno, aumentando la temperatura in tempi più brevi, ciò permette di cuocere gli alimenti più in fretta e in modo uniforme o di ridurre i tempi di ebollizione dell’acqua, garantendo anche un risparmio di gas.
Al contrario, non coprire una pentola, una padella o anche un tegame con il giusto coperchio (attenzione quindi alle misure!) equivale a disperdere il calore, ad allungare i tempi di cottura ed aumentare i consumi e i costi.

 

5 – Come risparmiare sulla bolletta del gas con la cottura a vapore.
Consigliata soprattutto perché più salutare, la cottura a vapore ha un ulteriore vantaggio: ci permette di risparmiare energia in quanto necessita di un più contenuto utilizzo di gas. Ancor meno dispendiosa è la così detta cottura a castello (pentole o cestelli sovrapposti per preparare più pietanze su un unico fuoco) oppure la cottura con la pentola a pressione che addirittura può dimezzare i tempi di cottura ottenendo così un più che discreto risparmio di gas.

 

6 – Come risparmiare sulla bolletta del gas: diametro delle pentole.
Può sembrare alquanto banale ma utilizzare pentole e tegami con un ampio diametro può far risparmiare sulla bolletta del gas.
Il perché è presto svelato: l’acqua posta in una pentola larga e bassa bollirà prima di quella messa in una pentola alta e con un diametro minore, questo perché nella prima ci sarà una maggiore quantità di acqua a contatto con il fondo, ossia la parte più calda.

 

7 – Come risparmiare sulla bolletta del gas: usare il sale al momento giusto.
Secondo una leggenda metropolitana, per ridurre i tempi di ebollizione dell’acqua è necessario aggiungere il sale nella pentola prima che quest’ultima venga messa sul fuoco. Peccato che la chimica dica il contrario!
Il sale deve essere aggiunto solo quando l’acqua inizia a bollire, farlo prima infatti significa alzare, seppur di poco, la temperatura di ebollizione, allungando così i tempi ed aumentando il consumo di gas.

 

Se i consigli su come risparmiare sulla bolletta del gas ti sono stati utili, ti proponiamo di leggere anche quelli per risparmiare sulla bolletta della luce.

Come risparmiare sulla bolletta della luce


Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici