Seguici:

Estrazione del piccolo Rayan dal pozzo di Igrán: è morto in ambulanza

Estrazione del piccolo Rayan dal pozzo: 5 giorni dopo la sua caduta a 32 metri di profondità viene riportato in superficie. I genitori sul ciglio del pozzo.

di Redazione VitaDaMamma

05 Febbraio 2022

Il processo di estrazione del piccolo Rayan dal pozzo di Igrán è iniziato intorno alle 20:20 di questa sera, presumibilmente si sono calati nella cunicolo parallelo, insieme ai soccorritori professionisti, anche dei medici per garantire al bambino cure più che immediate. Questa indiscrezione non è stata confermata.

Vi invitiamo a leggere gli approfondimenti circa il decesso del piccolo e l’ultimo contatto col bambino vivo e cosciente 

La diretta live di 2m.officiel, che ha portato su Facebook le immagini dell’estrazione, ha mostrato come l’intera operazione è stata scandita dalle preghiere della gente del villaggio. 

 

Estrazione del piccolo Rayan dal pozzo di Igrán

Marocco, bambino caduto nel pozzo: la lotta per riportarlo alla lucePhoto/Mosa’ab Elshamy ©123RF.com

Estrazione del piccolo Rayan dal pozzo

Dal momento in cui il bimbo è stato raggiunto alla risalita in superficie, pochi minuti fa, intorno alle 21:35, si presume siano trascorsi circa 15 minuti utili per tentare di stabilizzare il bambino e metterlo in condizione di affrontare il cunicolo.

Pochi momenti prima del ritorno in superficie di Rayan la mamma e il papà sono stati condotti sulla soglia del pozzo, i concittadini del villaggio li hanno accompagnati con la preghiera, gli ultimi sono stati gli attimi più concitati. Il papà è salito sull’ambulanza: Rayan probabilmente era vivo quand è stato estratto dal pozzo.

 

Tuttavia l’attesa per conoscere il suo stato di salute è durata poco: le autorità hanno fatto sapere che il bambino non ce l’ha fatta. La stampa internazionale dà l’annuncio ufficiale in aggiornamento alla notizia dell’estrazione: “Sua Maestà il Re ha inviato un messaggio di cordoglio alla sua famiglia. Questo è quanto ha appena annunciato un comunicato stampa del Royal Cabinet”.

 

 


Articolo aggiornato alle 22:26 del 5 Febbraio 2022



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici