Seguici:

Difficoltà di apprendimento nei bambini

Difficoltà di apprendimento nella letto-scrittura nei bambini

di Paola Pozzato

17 Settembre 2012

difficoltà di apprendimento nella letto-scritturaPer difficoltà di apprendimento si intende quell’insieme di disturbi nella comprensione e nell’uso del linguaggio sia parlato che scritto, che si manifestano di solito in età scolare. Si stima che circa il 10% della popolazione scolastica, soffra di queste disfunzioni.

Di solito la prima ad accorgersi che un alunno ha difficoltà nell’apprendere è la maestra. L’insegnante valutata la situazione distinguerà un bambino svogliato o distratto, da uno che proprio non riesce a trovare la concentrazione adatta per svolgere un dato compito in classe durante la lezione.

La prima cosa da fare in questo caso per noi genitori è quella di collaborare strettamente con le maestre.

Con il supporto di esercizi specifici, il bambino verrà aiutato ad organizzare al meglio i compiti, seguendo dei metodi di apprendimento alternativi. letto scrittura difficoltà di apprendimento

Una collaborazione con l’insegnante volta a stimolare, gratificare, premiare il bambino, fornisce un recupero più veloce.

Le difficoltà di apprendimento scolastico possono essere varie.

Alcuni bambini possono avere difficoltà solo nell’ambito della lettura e scrittura, altri solo nell’ambito del calcolo o nella soluzione di problemi matematici altri ancora possono fare fatica a comprendere ciò che gli viene detto, altri, infine, possono presentare difficoltà in più ambiti contemporaneamente.

difficoltà di apprendimento nella letto scrittura Quali sono i segnali che aiutano ad individuare la difficoltà di apprendimento scolastico (DAS)?

  • Segnali evidenziabili in età scolare dai 3 ai sei anni :difficoltà di apprendimento nella letto scrittura

– difficoltà di abbinare le lettere ai suoni

– pause frequenti ed errori durante la lettura (per esempio scambio di lettere “B” con “D”)

– errori di lettura dei numeri

– lentezza nella memorizzazione e nell’apprendimento di cose nuove

– scarso coordinamento motorio e goffaggine

  • Segnali evidenziabili in età scolare dai 7 ai 10 anni:

– riluttanza a leggere ad alta vocedifficoltà di apprendimento nella letto scrittura

– difficoltà a comprendere problemi di matematica

– calligrafia caotica e incomprensibile

– incapacità di ripetere correttamente una storia, rispettando gli eventi temporali

– riluttanza ad eseguire i compiti scritti.

La presenza e soprattutto la persistenza nel tempo di uno o più di questi segnali, può far sospettare la presenza di un DAS.

Infine, una cosa importante da ricordare in ogni caso è quella di non rimproverare il bambino se notate che ha difficoltà persistente nell’apprendere. Non trattarlo da persona “diversa” e soprattutto è importante recarsi da uno specialista che saprà valutare il grado della disfunzione.

 

Tratto da:



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici