Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Come tornare in forma dopo il parto: consigli e dieta per neomamme

Come tornare in forma dopo il parto, riprendere la forma fisica, recuperare il peso del pre gravidanza: alimentazione, esercizio, sonno, dieta per dimagrire. Cosa mangiare e cosa fare rispetto a sonno, allattamento e idratazione. Consigli pratici per la neomamma.

Federica Federico

di Federica Federico

28 Agosto 2013

Nelle settimane successive al parto la donna risente delle conseguenze che l’intera gravidanza ha lasciato sul fisico. Non c’è mamma che non si chieda, sebbene in modo e in misura diversa, come tornare in forma dopo il parto. Ritrovare la forma e recuperare il peso pre-gravidanza è un bisogno psico-fisico che non va né negato né trascurato.

 

Scoprire una fisicità “diversa” e in continua evoluzione è normale: i tessuti si ritirano con lenta gradualità, gli organi sono ancora lì dove il feto li aveva “spostati” e l’equilibrio ormonale non è ristabilito. Inoltre la montata lattea e l’allattamento in sé pretendono un ulteriore sforzo e cambiamento fisico. Ogni mamma deve sentirsi rassicurata da ciò, ovvero dalla consapevolezza che il suo corpo sta vivendo una comune e fisiologica fase di transizione.

 

Come tornare in forma dopo il parto

Come tornare in forma dopo il parto, alimentazione e sane abitudini
– Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso

 

Come tornare in forma dopo il parto? Il naturale riassetto del corpo è un processo fisiologico che può essere accelerato?

 

Per recuperare il peso forma dopo il parto, tornare in una linea e in una  condizione fisica quanto più possibile vicina al pre gestazione, è importante assumere una serie di buone abitudini alimentari e di vita. E’ vero che la ripresa fisica è un processo fisiologico, ma è altrettanto vero che più è accompagnato più tale processo sarà veloce ed “efficace”.

 

Immediatamente dopo il parto si perdono all’incirca sei chili computabili sommando il peso del bambino, quello della placenta e del liquido amniotico. L’obiettivo delle successive settimane deve essere quello di smaltire i liquidi accumulati durante la gravidanza, il travaglio e il parto e post parto.

 

Ai liquidi accumulati durante la gestazione possono sommarsi anche quelli delle flebo che generalmente vengono somministrate durante il travaglio e la permanenza in ospedale, prima o dopo il parto. Qui l’alimentazione è essenziale. 

 

Come tornare in forma dopo il parto

Come ritrovare la forma fisica dopo il parto.
Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso

 

Come tornare in forma dopo il parto: regola n°1 liberarsi dai liquidi in eccesso.

 

Dieta (anche dieta drenante, riconnettendoci al discorso della ritenzione idrica da combattere) e post parto devono fare i conti con due dati fondamentali:

  • la neomamma ha bisogno di energie per prendersi cura di suo figlio (quindi l’alimentazione deve essere orientata ma non ridotta o sottostimata rispetto all’impegno fisico);

  • qualsiasi integratore alimentare, seppure naturale, deve essere approvato dal medico e dal pediatra per avere certezza che non intralci l’allattamento e non pregiudichi la salute di bebè e mamma.

 

Per quanto possa suonare “strano”, la ritenzione idrica si combatte bevendo: via libera a tè e tisane (con l’accortezza di far passare gli ingredienti per il vaglio del dottore). Rispetto alle tisane e al tè, è bene misurare gli zuccheri, per cui sarebbe meglio non zuccherare queste bevande oppure ricorrere a poco zucchero di canna o al miele. E’ consigliabile, inoltre, bere almeno due litri di acqua al giorno.

 

Mettersi in forma dopo il parto bevendo, quale acqua scegliere?

 

Tutte le acque sono valide per stimolare la diuresi e quindi il drenaggio dei liquidi, così come per favorire il transito intestinale e l’epurazione del corpo dalle scorie. Secondo alcuni l’acqua naturale è minimamente più diuretica di quella gassata e comunque l’effervescenza naturale è da preferirsi rispetto alle acque addizionate. Ciò che è molto importante, invece, e che fa la differenza rispetto all’acqua da scegliere è il cosiddetto residuo fisso:

controllate che il residuo fisso della vostra acqua sia basso, ovvero compreso tra i 50 e i 500 mg\l; la soglia dei 100mg\l sarebbe quella preferibile.

 

Consiglio pratico per il recupero della forma fisica post parto: consumate l’acqua anche lontano dai pasti, quando i liquidi ingeriti non influiscono con i processi digestivi, l’effetto idratante si massimizza. L’acqua, infatti, è la fonte di idratazione interna degli organi e della cute.

 

Per di più l’allattamento esclusivo al seno pretende un forte potenziamento dell’apporto idrico: il latte è composto di acqua, pertanto  per una buona produzione di latte occorre un buon apporto di acqua. Infatti, potreste notare una sete fisiologica, è questa una naturale richiesta di acqua che il corpo fa.

 

Come tornare in forma dopo il parto

Pancia e chili da smaltire post parto. Come tornare in forma dopo il parto, consigli e info – Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso.

Come ritornare in forma dopo il parto: pancia e chili da smaltire.

 

Dopo il parto la pancia sarà ancora gonfia, ma non più turgida poichè la casa del bimbo è diventata il mondo e il ventre si è liberato della camera gestazionale, della placenta e del bebè.

 

L’uso di una pancera va discusso col medico, può dipendere dal tipo di parto e dalla condizione clinica della paziente.Eccetto complicazioni e previo consenso del ginecologo, si può cominciare a rimettere in moto il corpo con un misurato esercizio fisico. Pilates, ginnastica dolce o ginnastica in acqua, sono solo alcuni esempi.

 

Qui di seguito alcuni esercizi per favorire la forma fisica post parto che possono essere svolti in casa da sole:

 

5 esercizi per ridurre la pancia post parto

 

Per tutti camminare è l’esercizio migliore per tornare in forma, ciò vale anche per rimettersi in forma dopo il parto naturale e il parto cesareo. Non bisogna correre, basta andare a un buon passo (commisurato alla propria condizione di ripresa) e per un minimo di mezz’ora, è importante che la passeggiata sia una abitudine da mantenere costante nel tempo. Il passeggino aiuterà l’allenamento della mamma e, contemporaneamente, l’aria aperta farà bene anche al bimbo.

 

Cosa mangiare per riprendere la forma post parto: alimentazione della neo mamma e dieta.

 

L’alimentazione post parto, in vista di una graduale e buona ripresa fisica, deve essere orientata su due principi base: assicurare un buon apporto proteico e ottimizzare l’apporto di liquidi.

 

Se nei paragrafi precedenti abbiamo affrontato la questione liquidi, qui vogliamo parlare dell’alimentazione solida nella nuova vitadamamma.

 

Sono i carboidrati a basso indice glicemico quelli che aiutano a perdere peso: pasta e pane integrali, orzo, farro, quinoa e riso integrale. Questi alimenti hanno due pregi: saziano e contemporaneamente favoriscono il transito intestinale, ciò va a tutto beneficio della forma fisica.

 

Bisogna ricordare che gli zuccheri sono il principale nemico della silhouette: da un punto di vista biochimico, lo smaltimento degli zuccheri richiede molta acqua perciò l’organismo che debba “digerire gli zuccheri” tratterà liquidi; all’opposto, dopo un pasto povero di zuccheri i liquidi saranno smaltiti. Questo spiega anche il senso di pesantezza dopo un lauto pasto o il fatto che l’ago della bilancia possa spostarsi in avanti dopo un’abbuffata: tutta colpa dei liquidi in eccesso.

 

Dieta della neomamma

Dieta della neomamma, come tornare in forma dopo il parto e i 9 mesi di gestazione.
– Fonte immagine 123RF.com con licenza d’uso

 

Consigli pratici per la dieta della neomamma, come tornare in forma dopo il parto e la gravidanza.

 

Per mantenere sempre una giusta attenzione sull’alimentazione è preferibile organizzare un planning settimanale della dieta; fare la spesa una volta alla settimana; dotarsi di contenitori caldo-freddo e preparare e congelare tutto ciò che si può anticipare.

 

La dieta post-parto deve fare i conti con le esigenze organizzative della neomamma: i contenitori caldo-freddo passano dal congelatore al microonde, il congelamento consente di concentrare i tempi di preparazione dei pasti minimizzandoli nel quotidiano.

 

Come tornare in forma dopo il parto ATTENZIONE agli avanzi: gli avanzi sono per le mamme qualcosa di estermamente insidioso, pur di non sprecare il cibo, è facile che le mamme spazzolino gli avanzi dei figli già svezzati o divezzi, ma non tutte sanno che mezzo vasetto di omogeneizzato alla frutta contiene 45 calorie, bastano due mezzi vasetti per rasentare le 100 calorie, che potrebbero sommarsi ai cucchiaini di pastina e ai biscottini.

 

Se intendete consumare gli avanzi dei bambini dovrete ridurre l’apporto calorico della vostra dieta in modo compensativo.

 

Per mettersi in forma dopo il parto è necessario anche dormire bene: come tornare in forma dopo il parto, il valore del sonno.

 

Il sonno delle neomamme è quasi sempre scarso e discontinuo, inferiore certamente rispetto a quello che sarebbe il fabbisogno biochimico di riposo, ciò si paga a caro prezzo in termini di sconvolgimento dei ritmi e anche di metabolismo.

 

Più studi hanno appurato che il sonno aiuta a bruciare le calorie, mentre l’insonnia favorisce l’aumento del peso. Il che non è secondario.

 

Sarebbe consigliabile dormire mentre dorme il bimbo o comunque chiedere aiuto al papà o ai nonni per avere un minimo tempo quotidiano di riposo continuato e sereno. La serenità mentale che qualcuno si prenda cura del bambino è importantissima.

 

Allattamento e forma fisica post-parto, come tornare in forma dopo il parto : allattare fa bene alla mamma e al bambino.

 

Per produrre mezzo litro di latte una donna consuma all’incirca 500 calorie al giorno, già questo dato dovrebbe valere a smentire il falso mito che allattare faccia ingrassare. L’allattamento non incide sull’aumento di peso e nemmeno ex sè determina una perdita di peso corporeo, come abbiamo visto i fattori della ripresa fisica dopo il parto sono plurimi.

 

Ovvio è che l’apporto calorico della dieta materna va commisurato al fattore allattamento.

 

Dieta della neomamma in gravidanza e in allattamento.

 

“Come tornare in forma dopo il parto” – l’articolo è stato aggiornato a domenica 13 ottobre alle ore 10.54 


Come tornare in forma dopo il parto – potrebbe interessarti anche:

Leggi anche

Seguici