Seguici:

Piccolissimi Maghi “Disastrosi” su Youtube (Guarda il Video)

Ecco cosa succede a due maghi in erba alle prese con un maldestro effetto scenico

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

11 Ottobre 2013

Piccoli maghi crescono.

Il video, postato su Youtube, riprende una magia preparata da due ragazzini, non avranno 20 anni in due. Il video dura 16 secondi, il tempo necessario per godersi la magia e anche il resto.

Dopo una breve presentazione dalla quale si capisce la nazionalità tedesca i ragazzini si dirigono verso una tavola apparecchiata alle loro spalle.

Con un colpo da maestro tirano la tovaglia e le stoviglie restano perfettamente sulla tavola.

Il peggio però accade qualche istante dopo: con un colpo all’indietro uno dei due urta il mobile libreria che travolge il più piccolo, mentre l’altro riesce a scansare il disastro.

Dall’impatto sembrerebbe che il ragazzino sia rimasto seppellito dal mobile, e le conseguenze potrebbero essere gravi.

Dai commenti al video però qualcuno ipotizza un fake, ovvero un falso, un video fatto apposta per impressionare.

Ed in effetti, a dispetto dello spavento che ogni mamma abbia potuto prendere, il video è “veramente” falso.

In un altro postato su youtube, un ragazzino spiega anche perchè e come si può capire: Mitchell, il biondo che viene travolto dall’armadio, si prepara prima del colpo a incrociare le braccia sul petto, per una caduta a salve.

Visto come fake, il video è divertente.

Attenzione però, perché l’emulazione è sempre dietro l’angolo, e soprattutto il messaggio su possibili incidenti domestici potrebbe non fare ridere.

 

Ecco il video dei piccoli maghi:

Ed ecco video che svela il “trucco” del fake:



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!
Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici