Seguici:

Sciopero Trasporti, Servizi e Uffici pubblici: ecco Dove e Quando

Ferme tutte le categorie, pubbliche e private, per l'intera giornata

di Mamma Licia

16 Ottobre 2013

Sciopero generale di tutte le categorie pubbliche e private per l’intera giornata di venerdì 18 ottobre 2013.

Si fermeranno anche il trasporto aereo, marittimo, ferroviario e il trasporto pubblico locale.

Il 18 ottobre anche la scuola si mobiliterà con uno sciopero dell’intera giornata.

La mobilitazione è stata indetta dalla Confederazione dei Comitati di Base (Cobas), dall’Unione Sindacale di Base (USB) e dalla Confederazione Unitaria di Base (CUB) con l’adesione di SNATER, OR.S.A. Scuola Università e Ricerca, Sindacato SIAE, USI e Unicobas.

Si protesta contro le politiche di austerità in Italia e in Europa, contro il governo italiano, per salari e pensioni dignitosi, per un reddito per tutti, per la casa, contro i tagli alla scuola, alla ricerca e alla sanità pubblica.

Articolazione dello sciopero

Pubblica Amministrazione: Università, Ricerca, Ministeri, Enti Locali, Parastato (Inps, Inail, Aci), Agenzie Fiscali, Presidenza del Consiglio, Scuola, sciopero dell’intera giornata, con i servizi minimi essenziali previsti dagli accordi di settore.

Sanità: da inizio del primo turno del giorno 18 a fine dell’ultimo turno dello stesso giorno. Garantiti i soli servizi essenziali, con i contingenti minimi garantiti.

Vigili del fuoco: il settore operativo dalle ore 10.00 alle ore 14.00; amministrativo e informatico, per l’intera giornata.

Settore privato: personale non sottoposto alla 146/90, intero orario di lavoro.

Igiene ambientale: impiegati, intero turno; operatori, dall’inizio del turno ricadente nella giornata del 18 ottobre per l’intero turno, garantendo i servizi essenziali secondo normative vigenti; operai: dall’inizio del turno ricadente nella giornata del 18 ottobre per l’intero turno.

Trasporto aereo: dalle ore 00.01 alle ore 23.59 del 18 ottobre. Saranno fermi per 24 ore anche il personale navigante comandanti e piloti della società Alitalia Cityliner (esclusi i voli da e per Palermo) e il personale Sea e Sea Handling degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa. Stop di 4 ore (dalle 13.00 alle 17.00) del personale Enav.

Trasporto ferroviario: dalle ore 21.01 del 17 ottobre alle ore 21.00 del 18 ottobre. Trenitalia assicurerà il servizio nelle fasce di garanzie (dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00); garantiti anche alcuni treni a lunga percorrenza.

Trasporto pubblico locale, trasporto merci e logistica: intera giornata con orari e modalità diversi da città a città.

Trasporto marittimo: stop di 24 ore (dalle ore 6.00 del 18 ottobre alle ore 6.00 del 19 ottobre).

In concomitanza con lo sciopero, si svolgerà a Roma una manifestazione nazionale, con corteo che partirà alle ore 10.00 da Piazza della Repubblica e percorrerà piazza dei Cinquecento, via Cavour, piazzale dell’Esquilino, piazza Santa Maria Maggiore, via Merulana, viale Manzoni, via Emanuele Filiberto, per approdare in piazza San Giovanni.



Iscriviti alla newsletter
Riceverai preziosi consigli e informazioni sugli ultimi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter:

Dichiaro di aver letto l'informativa sulla privacy e di accettare le condizioni.

Seguici