Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina morta per ingestione di una batteria

di Mamma Elisa

11 Giugno 2010

Una bimba di 20 mesi, è deceduta all’ospedale Gaslini di Genova per l’emorragia interna provocata dalla presenza nell’esofago di una batteria, piccola, tonda e piatta, che aveva inghiottito probabilmente giorni prima del decesso. E’ stato possibile accertare le cause del decesso, solo alcuni giorni dopo la morte della piccola, al termine dell’autopsia effettuata su incarico dal pm.
È stato riscontrato  che la batteria si era attaccata all’esofago provocando una ulcerazione che si è perforata.
La bambina rigurgitava sangue e i genitori l’hanno subito portata in ospedale, dove l’hanno tenuta in osservazione considerandola “bollino giallo”” cioè non in pericolo di vita.
Dopo l’ennesima crisi, i medici hanno chiesto l’autorizzazione hai genitori per effettuare un’endoscopia d’urgenza,ma ormai era troppo tardi.
La bimba è stata vittima di un blocco cardiaco ed è deceduta.
I genitori hanno nominato un perito di parte e si sono affidati a un avvocato per seguire il caso in procura.

Fonte tgcom

Leggi anche

Seguici