Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Test visivo per il controllo della salute della vista

Si faccia ben attenzione al fatto che detto test visivo per il controllo della salute della vista non può sostituire una visita oculistica.

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

15 Maggio 2019

La salute della vista è spesso trascurata, quella oculistica non rientra tra le visite periodiche più rispettate, spesso si ritarda anche il controllo oculistico dei bambina. La vista, invece, è un bene prezioso che andrebbe tutelato.

 

Sui social sta spopolando un’immagine proposta come un test visivo per il controllo della salute della vista.

 

Questa immagine in bianco e nero nasconde un numero, anzi nasconde più numeri e ciascuno di essi si trasforma (secondo i divulgatori di questo test) in un indicatore (ovvero in un sintomo) di salute dei nostri occhi.

test visivo per il controllo della salute della vista

Si faccia ben attenzione al fatto che detto test visivo per il controllo della salute della vista non può sostituire una visita oculistica, tuttavia è ovvio che riesca a identificare un diverso modus agendi della vista di ciascuno, ciò proprio perché non tutti leggono il medesimo numero.

 

Nell’immagine c’è chi leggete il numero 1240, chi il 1246, chi il 3240 e chi il 3246.

 

Secondo i divulgatori del test visivo per il controllo della salute della vista ogni numero dà una diversa indicazione di salute visiva:

 

  • il numero 1240 indicherebbe una buona vista, una salute visiva priva di particolari problemi;
  • il numero 1246 potrebbe essere sintomo di una leggera miopia ma non di astigmatismo;
  • il numero 3240 verrebbe identificato da che soffre solo di astigmatismo; 
  • il numero 3246, invece, verrebbe letto da chi soffre sia di miopia che di astigmatismo.

 

Il grande successo di condivisioni di questa immagine non deve trarre in inganno sulla sua natura: è un test ludico che però può ricordare a tutti noi quanto sia importante il controllo della vista. Senza badare al numero che vedete, o magari sulla scorta dell’attenzione che esso riporta alla salute degli occhi, prenotate una visita oculistica e se non lo avete mai fatto portate dall’oculista anche i vostri bambini che, soprattutto in età scolare, dovrebbero effettuare controlli periodici alla vista.

Leggi anche

Seguici