Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gelato al latte materno

di Mamma Giò

01 Marzo 2011

Che il latte di una mamma sia l’alimento più completo per eccellenza si sa, ma avete mai pensato ad usarlo come materia prima per una preparazione alimentare?
Qualcuno lo ha fatto, è stato prodotto un gelato al sapore di “mamma”!
Avete capito bene!
Hanno ideato e preparato il gelato a base di latte materno, destinato a grandi e piccini!

Questo dolce originale, quasi “sorprendente” porta la firma di Matt O’Connor al quale e’ venuta l’idea di lanciare un nuovo gusto nella sua gelateria … con l’intento di far ritornare un po’ tutti “neonati”.

Ebbene si, in Inghilterra il latte umano viene usato da un gelatiere per preparare un gelato al gusto di fiordilatte, particolare nonché costoso.
L’ingrediente ” principale”  e’ stato fornito da neomanne che hanno risposto ad un inserzione on line.

Un nuovo traguardo gastronomico? Il prodotto biologico “in assoluto“?
Le polemiche non sono certo mancata!
Dall’intervista fatta a  Victoria Hiley, la prima mamma che ha risposto all’annuncio è emerso che non ha trovato assolutamente nulla di strano a vendere il proprio latte per guadagnare qualche soldino!
L’inventore invece, fa leva sulla naturalezza del bene che commercializza, egli vanta la sua ultima creazione definendola prodotto puro, raffinato e del tutto genuino.

Il locale dove viene servita questa nuova “prelibatezza” e’ il The Icecreamist di Londra.
A detta dell’ideatore il gelato e’ stato ispirato  all’ icona della musica delle giovani generazioni “Lady Gaga”, non a caso nella versione originale porta il nome di “Baby Gaga”.
Persino le cameriere del locale sono in tema con il gelato e la sua modaiola ispirazione, infatti, lavorano servendo la clientela mascherate come la nota cantante pop.

Fatti con latte materno questi gelati risultano, almeno teoricamente, perfetti per i bimbi, non a caso i dolci sono serviti con tanto di biscottini per bambini.

Ma se il latte di mamma è offerto da Madre Natura i gelati, invece, hanno un “buon costo”, infatti possono essere gustati “solo” per la “modica ” cifra di 23 sterline, circa 16 euro. Questo il prezzo per degustare un mix di latte umano, scorze di limone e vaniglia.

Che gli italiani abbiano il primato del “gelato più buono del mondo ” lo dice lo stesso Matt O’ Connor, ma ci accusa di scarsa sperimentazione per quanto riguarda gli ingredienti. Siamo dei tradizionalisti? Forse si, certamente siamo un popolo dalla radicata cultura enogastronomica che rivisita spesso le ricette delle nonne ma ama preservare e conservare le proprie origini ed i propri saperi culinari.

Personalmente sono molto perplessa, non posso di certo controbattere sul fatto che il latte materno e’ l’alimento più sano e completo che la natura ci offra …
ma quando voglio sentirmi un pò bambina preferisco il mio buon fragola e limone….

Leggi anche

Seguici