Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Una Foto l’Anno per 20 Anni: l’Album di una Vita che si Chiama “Famiglia”

Che foto ad effetto!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Luglio 2014

 

Zed Nelson è un fotografo famoso che ha vinto molti premi.

World Press Photo, Alfred Eisenstaedt Award, Visa D’Or, sono tutti premi fotografici, e lui nella sua carriera ne ha portati a casa un bel po’.

È tra i maggiori esponenti della fotografia documentarista, e ha lavorato nelle aree più pericolose del mondo.

Di recente però Nelson ha gettato il suo obiettivo sul mondo occidentale, e ne sono venute fuori raccolte fotografiche molto interessanti.

Tra queste il progetto “The family”.

Nel 1991 la moglie di un suo amico era incinta di nove mesi.

A Nelson venne l’idea di fotografare la coppia insieme al figlio non appena fu nato, e di farlo per gli anni a venire, sempre nello stesso giorno e nello stesso posto.

“Ho programmato gli scatti in maniera quasi scientifica – dice lo stesso Zed Nelson sul suo sito – ogni anno, alla stessa ora, con lo stesso sfondo, con la stessa luce. Così da non avere distrazioni, solo il miracolo della crescita e i cambiamenti del tempo e dell’età.”

Oggi, a distanza di venti anni dal primo shoot fotografico, restano le foto.

Come voleva Nelson, senza distrazioni, senza fronzoli, solo il senso del tempo, e i cambiamenti dovuti al passare di esso, e l’età che aumenta.

Il linguaggio del corpo è affascinante, le foto parlano da sole: la posizione del bambino, che poi diventa ragazzo, inizialmente vicino alla madre, poi anche in maniera impercettibile, guadagna la sua indipendenza, e contemporaneamente comincia sempre più ad avere la mimica del padre.

Un esperimento davvero riuscito.

Fonte: ZedNelson.com

 

Leggi anche

Seguici