Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Truffa IKEA: Attenzione a Questo Avviso via SMS

Truffa IKEA, ecco a cosa dovete stare attenti:

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

04 Luglio 2014

truffa ikea

In questi giorni, si sta diffondendo attraverso la rete un nuovo allarme lanciato dall’IKEA.

Contrariamente a quanto è possibile ipotizzare, il comunicato stampa diffuso attraverso il sito italiano dell’azienda svedese non riguarda prodotti difettosi e ritirati dal mercato ma pone l’attenzione su un vero e proprio tentativo di truffa ai danni dei consumatori messo in atto da terzi.

In poche parole, alcuni clienti italiani del colosso immobiliare stanno ricevendo degli SMS attraverso i quali vengono avvisati di una presunta vincita legata ad un non precisato acquisto.

Lo scritto infatti fa menzione di uno scontrino senza però precisarne il numero progressivo o la data di emissione.

Lo stesso inoltre invita i clienti vincitori a recarsi presso un qualunque punto vendita IKEA al fine di ritirare il premio, un buono sconto il cui importo è pari alla spesa effettuata.

Vi riportiamo qui di seguito il comunicato stampa reso noto, come detto in precedenza, sul sito italiano dell’azienda svedese:

<<COMUNICATO IMPORTANTE

IKEA Italia Retail S.r.l segnala la sua totale estraneità riguardo l’invio di SMS aventi il seguente testo

“Gentile cliente CONGRATULAZIONI: le comunichiamo che il suo scontrino è risultato vincente dell’estrazione del 15-06-2014.

Per 14 giorni a partire da domani, consegnando il suo scontrino in uno dei nostri centri IKEA, avrà diritto a un buono pari al valore del suo scontrino.

Grazie per avere scelto il nostro centro”>>.

Ebbene, chiunque abbia ricevuto, o riceverà in futuro, il messaggio qui sopra riportato è pregato di considerarlo NULLO in quanto totalmente estraneo alla ditta che lo classifica come una vera e propria truffa.

Inoltre, l’IKEA rende noto di aver intrapreso le dovute azioni tese ad identificare gli eventuali responsabili così da poter offrire ulteriore tutela alla propria clientela.

Fonte: Comunicato IKEA

 

 

 

Leggi anche

Seguici