Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

2 Bambini in Spiaggia Fanno una Semplice Buca: ma Quello che Trovano è “Allucinante”!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

08 Luglio 2014

Una giornata a mare che doveva essere normale si è conclusa, per una famiglia abruzzese con un epilogo alquanto singolare.

Madre padre e due fratelli si sono recati, la domenica appena passata nella spiaggia della cittadina abruzzese di Montesilvano.

“Con le pinne fucile ed occhiali” direbbe la canzone di Edoardo Vianello, con paletta secchiello e rastrello diremmo noi per raccontare questo fatto di cronaca piuttosto insolito.

Infatti i due fratellini appena arrivati in spiaggia hanno cominciato i loro “lavori in corso” scavando e costruendo castelli di sabbia con i loro attrezzi, come nelle migliori tradizioni balneari.

Ad un certo punto però i due si sono imbattuti in una sorta di tesoro dei pirati: scavando scavando hanno rinvenuto una busta di plastica con un contenuto verde che i piccoli non avrebbero (per fortuna si dirà poi ndr) saputo identificare.

I bambini, incuriositi dalla busta ma ignari del contenuto, raccontano della loro scoperta al papà.

Questi, guardando con maggiore attenzione questo pacco con dentro della roba verdognola, si ritrova con due chili e mezzo di marijuana nelle mani!.

Esattamente un pacco contenente 2.5 kg di cannabis, bottino prontamente consegnato ai carabinieri del posto dal padrone dello stabilimento, chiamato dal padre dei bambini che lo avevano rinvenuto.

Gli inquirenti, dopo avere ricevuto il pacco, avrebbero anche organizzato un appostamento in spiaggia, nel tentativo di acciuffare anche i precedenti proprietari, che magari avrebbero potuto tentare di recuperare la droga.

Il tentativo però non è andato a buon fine, poiché nessuno si è poi recato in spiaggia  a prendere la roba.

 

Fonte: Il Mattino

Leggi anche

Seguici