Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Consulenza medica gratuita: Telefono Rosso

Daniela

di Mamma Daniela

12 Giugno 2010

Forse non tutti sanno che esiste un  servizio telefonico gratuito di consulenza medica sui fattori di rischio riproduttivo,dedicato soprattutto alle donne che desiderano avere un figlio o che si trovano nelle prime fasi della gravidanza, il suo nome è Telefono Rosso.

Cos’è il telefono rosso?

Fondato nel 1988 presso il policlinico universitario “A. Gemelli” di Roma per la prevenzione delle anomalie congenite e per l’ informazione sui fattori di rischio riproduttivo,  in questi anni ha avuto una crescita costante anno dopo anno.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 13 e dalle 14 alle 16. Medici specialisti in Ostetricia e Ginecologia con particolari competenze nel campo della Medicina Prenatale e della Teratologia Clinica forniscono consulenze al numero  06 3050077  .
Le informazioni vengono fornite, al costo della sola telefonata, a chiunque ne faccia richiesta: donna, coppia, personale sanitario o parasanitario.

Come funziona?

Gli operatori  rispondono alle vostre domande e risolvono i dubbi riguardanti :

  • eventuali rischi di malformazione del feto in caso di assunzione di farmaci (per esempio, sapere se un farmaco assunto nelle prime fasi della gravidanza potrebbe avere come conseguenza una malformazione congenita, quale e con quale probabilità),
  • esposizione a radiazioni ionizzanti e prodotti chimici,
  • infezioni,
  • malattie materne o familiari,
  • indagini diagnostiche,
  • altri problemi della gravidanza,
  • consulenze mediche in fase preconcezionale,
  • come curarsi in gravidanza,
  • l’ allattamento, qualora si renda necessaria l’assunzione di un farmaco.

Inoltre consigliano a tutte uno stile di vita corretto, promuovono l’educazione a un giusto uso dei farmaci e raccomandano l’assunzione di acido folico per prevenire i difetti congeniti del feto.

Personalmente,avendo avuto un familiare affetto da spina bifida non posso fare altro che consigliare vivamente a tutte le donne che intendono avere un bimbo di assumere questa vitamina;
l’acido folico è un efficace mezzo di prevenzione del difetto di chiusura del tubo neurale del feto ed  è importante assumerlo già in fase preconcezionale.

Leggi anche

Seguici