Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ciambella Rustica Salata Bimby (Ricetta)

Ricetta ciambelle rustica, una risposta alla classica domanda: “Cosa metto in cartella come merendina?”

Federica Federico

di Federica Federico

13 Ottobre 2014

 

Ciambella Rustica Salata Bimby (Ricetta)

Bambini e merenda – Una delle domande più frequenti tra le mamme dei piccoli scolari è questa: “Cosa metto in cartella come merendina?”.

La risposta non è sempre semplice, la merendina deve coniugare gusto ed energia ma non deve dimenticare che il cibo è salute, non deve appesantire il bambino e non deve spezzare troppo la fame poiché è sempre importante che il piccolo mangi all’ora del pasto.

La ciambella rustica è una ricca alternativa al panino o alla merendina confezionata di mezza mattinata. 

Se fatta in casa e riempita con buoni formaggi e non troppi salumi, la ciambella è ideale anche come spuntino da mettere in cartella.

Oggi Vita da Mamma vi propone una ciambella rustica con mortadella (poca) e formaggio (tanto), una  soffice, non pesante, ed energetica merenda che garantisce al bambino uno spuntino gustoso.

E’ anche una buona alternativa al pane per una cena fredda, per esempio con mozzarella, formaggio morbido e verdure all’insalata.

La ricetta che vi proponiamo prevede l’ausilio del “Bimby”, ma nulla toglie che l’impasto possa essere fatto anche a mano.

Ingredienti per uno stampo da ciambella di 28 cm:

  • 600gr. di farina 00
  • 4 uova
  • 3 misurini di latte (equivalente di 300ml)
  • 1 misurino scarso di olio (equivalente di 90 ml)
  • 25 gr di lievito di birra (1 cubetto)
  • 250gr di mortadella tagliata a cubetti (o di un altro salume a piacere, ricordando che è possibile mischiare anche più salumi ma se si vuole adoperare la ciambella come merenda per i bambini è preferibile non appesantirla)
  • Provolone o scamorza, tagliati a cubetti a piacere (minimo 400 gr)
  • 80 gr di parmigiano grattugiato

 

 

Tempo di preparazione:

per preparare l’impasto occorrono 15 minuti (con l’ausilio del Bimby)

per la lievitazione occorrono circa 2 ore

per la cottura sono necessari 40 minuti

Preparazione:

Nel boccale del Bimby inserire le uova, il lievito, il latte. Azionare a velocità 4 per 20 secondi.

Salare a piacere e aggiungere un pizzico di zucchero.

Aggiungere il parmigiano grattugiato e la farina. Azionare a velocità 6  per 55 secondi.

Versare l’impasto all’interno dello stampo (io adopero lo stampo di silicone ma ricordate che se lo stampo è tradizionale va previamente imburrato ed infarinato);

Lasciare l’impasto a riposo per la lievitazione, il tempo necessario affinché lieviti bene è di almeno 2 ore.

Cottura:

cuocere a 180 gradi  per 40 minuti

Estrarre dallo stampo e tagliare solo quando la ciambella si sarà intiepidita.

 

Leggi anche

Seguici