Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La Prova del Cuoco Ricette: Dolci, “Peschine Dolci” di Anna Moroni

Un'originale ricetta per dei biscotti deliziosi: Peschine dolci di Anna Moroni

Chiara Gasperini

di Chiara Gasperini

02 Dicembre 2014

peschine

Grazie alla simpaticissima e bravissima Anna Moroni, oggi Vita da Mamma vi propone la deliziosa ricetta de Le Peschine Dolci.

Sono degli squisiti piccoli dolcetti che fanno in modo, anche in questo periodo freddo dell’anno, di ricordarci in qualche modo il periodo estivo e i suoi tipici frutti, in questo caso le pesche.

L’ingrediente che fa in modo che questi dolcetti ci ricordino le pesche è l’alchermes. E’ un liquore tipicamente italiano dal color rosso cremisi che è ottenuto dall’uso nella preparazione di questo liquore della cocciniglia, quest’ultima è un insetto che per proteggersi dai predatori rilascia un liquido molto denso di colore rosso, che è commestibile senza nessun problema.

La brava Anna pensa sempre a noi e a come possiamo preparare facilmente una deliziosa merenda, ma anche un modo molto dolce di terminare la nostra giornata. Ed in più possiamo pensare di usare queste delizie come un dolce pensiero per una persona a noi cara o come regalo per  un invito a cena da parte di amici. Ma di una cosa possiamo stare certi con un poco di sforzo possiamo fare una bellissima figura con tutti i nostri cari e i nostri ospiti.

Ecco a voi la ricetta de Le Peschine Dolci di Anna Moroni

ricette

Ingredienti:

Per l’impasto:

  • 300 g di farina 00
  • 35 g di fecola di patate
  • 120 g di burro
  • 80 g di uova intere
  • 15 g di strutto
  • 120 g di zucchero semolato
  • 10 g di lievito chimico
  • 1 g di sale

Per la bagna:

  • 70 g di alchermes

Per la finitura:

  • 110 g di cioccolato fondente
  • 135 g di zucchero semolato

Per la decorazione:

  • marzapane verde o foglie di menta

ricette

Preparazione:

Setacciando uniamo il lievito a tutte le farine.

Tagliamo a pezzetti il burro a temperatura ambiente e poi lo uniamo alle farine insieme allo strutto, lo zucchero semolato, il sale e una volta che avremo ottenuto un composto omogeneo aggiungiamo una alla volta le uova.

Una volta che avremo ottenuto nuovamente un composto omogeneo lo dobbiamo fare riposare per circa mezz’ora. Una volta trascorso questo tempo formiamo delle palline tutte uguali.

Adagiamo in modo ben distanziate le nostre palline su una teglia foderata con la carta da forno e inforniamo a 160°-170° per 14-20 minuti a seconda della grandezza delle palline.

Una volta cotte le dobbiamo far raffreddare completamente.

Una volta fredde immergeremo le palline nell’alchermes e poi le metteremo su della carta assorbente.

Spolverare la parte esterna dei biscotti con lo zucchero semolato e farciamo a nostro gusto, o con della crema pasticcera o della semplice marmellata e uniamo due biscotti.

In questa ricetta viene proposta la farcitura di cioccolato. Quindi basterà far sciogliere il cioccolato a bagno maria e poi farcire e unire i biscotti.

Decorare i biscotti con delle foglioline di menta oppure con delle foglioline di marzapane.

 

Leggi anche

Seguici