Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambina di 5 Anni ha un Tumore: “Se Hai il Cancro, Non Preoccuparti, Perché Io Sono Coraggiosa, e Puoi Esserlo Anche Tu” (VIDEO)

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

18 Dicembre 2014

hannah higgins

Ciao, sono Hanna, ho cinque anni e ho un tumore.

Si presenta così questa bimba al mondo della rete: “e’ come una protuberanza nel mio rene”, continua.

L’Huffington post l’ha considerata tra i migliori motivational speaker del mondo (Motivatori).

E a ben vedere, a giudicare dal video.

Armata di un sorriso disarmante, e con un vocabolario degno di un medico oncologo racconta su youtube dei suoi trattamenti chemioterapici che le hanno anche fatto perdere i capelli, e del suo tumore. E lo fa coscientemente.

E’ stata proprio lei a volere fare questa sorta di spot, per spiegare ad altri bambini cosa aspettarsi da una così terribile malattia, racconta Joshua, il suo papà, che ha pubblicato il video.

“Voglio andare in TV e sui giornali così tutti possono vedere come sono stata brava durante il tumore” dice Hannah nel video, sperando che anche altri bimbi possano prendere esempio da lei.

I dottori diagnosticarono ad Hannah un tumore di Wilms bilaterale in stadio avanzato nel febbraio di quest’anno.

E’ stata ricoverata al San Diego’s Rady Children’s Hospital, e il personale sanitario del centro restò subito impressionato dalla sua tempra.

Anche nei momenti più difficili della terapia la piccola ha dimostrato una forza che neanche tanti adulti hanno, racconta Kristen Higgins, la mamma.

E’ riuscita a sopportare una risonanza magnetica senza alcuna sedazione, cosa abbastanza rara per una bambina così piccola.

Hannah ha voluto presentare questo video nel suo asilo, insieme ad uno specialista dell’ospedale, mostrando persino le cicatrici dell’intervento chirurgico al quale è stata sottoposta.

Alle domande dei suoi compagni rispondeva con una maturità davvero inaspettata.

La terapia e l’intervento al quale è stata sottoposta la piccola sembrano avere avuto il successo sperato, e per il momento sembra fuori pericolo, anche se nei prossimi anni dovrà effettuare delle risonanze di controllo per essere considerata completamente guarita, ma l’obiettivo principale del video era davvero una sorta di pubblicità progresso, per aiutare e ispirare altri piccoli che combattono come Hannah questo male tremendo.

Se avete il cancro non preoccupatevi – continua – perché io sono stata brava, e anche voi potete esserlo”.

Buon Natale Hannah, e grazie per il tuo insegnamento.

 

Fonte: Huffington Post

 

Leggi anche

Seguici