Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bonus Bebè 2015: 600 Euro Mensili per le Neomamme

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

13 Gennaio 2015

 

Bonus Bebè 2015: 600 Euro Mensili per le Neomamme

A seguito della segnalazione di una nostra amica mamma, e a fronte delle ultime novità introdotte nei giorni scorsi dal Governo Renzi,  vorremmo ri-puntare l’attenzione su un argomento più volte trattato da vitadamamma: il voucher per l’infanzia.

Il voucher per l’infanzia è una misura a sostegno delle mamme lavoratrici che vogliano riprendere a esercitare la propria professione rinunciando al congedo parentale, successivo ai mesi di astensione di maternità obbligatoria, dopo la nascita del proprio figlio.

Questa misura era stata varata durante la presidenza Monti con la legge Fornero (L. 28 giugno 2012, n. 92) (leggi il nostro articolo qui).

Il governo Renzi qualche tempo fa era ritornato sul tema, annunciando che il bonus bebè sarebbe rientrato nella legge di stabilità, e addirittura raddoppiato (leggi il nostro precedente articolo qui ), e in effetti così è stato.

Di cosa si tratta

E’ un bonus di 600 euro mensili per la durata massima di sei mesi da utilizzare alternativamente:

per il servizio di baby-sitting;

− per far fronte agli oneri della rete pubblica dei servizi per l’infanzia o dei servizi privati accreditati.

A chi è rivolto il bonus

Il bonus è rivolto alle madri lavoratrici aventi diritto al congedo parentale, dipendenti di amministrazioni pubbliche o di privati datori di lavoro, o iscritte alla gestione separata (art.2, comma 26, legge 8 agosto 1995, n.335) che, al momento della domanda, siano ancora negli undici mesi successivi al termine del periodo di congedo di maternità obbligatorio, o coloro che abbiano già usufruito di parte del congedo parentale.

bonus bebè

Il bonus verrà erogato dall’Inps direttamente alla struttura, privata o pubblica che la madre lavoratrice avrà indicato nella domanda attraverso il sistema di buoni lavoro.

La domanda per l’erogazione di questi voucher va presentata direttamente on line sul sito dell’Inps (www.inps.it> Servizi per il cittadino > Autenticazione con PIN > Invio domande di prestazioni a sostegno del reddito > Voucher o contributo per l’acquisto dei servizi per l’infanzia).

La presentazione della domanda è consentita entro il 31 dicembre 2015.

Per ulteriori indicazioni si può consultare direttamente il sito dell’Inps, che ha emanato le Istruzioni per la presentazione della richiesta di bonus alla voce Avvisi e Concorsi.

Leggi anche

Seguici