Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La Top Model Elena Perminova Nuda in Copertina 2 Mesi Dopo il Parto

La foto "scottante" che fa discutere le mamme "comuni mortali"

Federica Federico

di Federica Federico

31 Gennaio 2015

 

Elena Perminova mamma

Tornare in forma dopo il parto, è questa una delle maggiori preoccupazioni “fisiche ed estetiche” delle neo mamme.

Non è raro che le pance vip facciano scalpore, non è cioè infrequente che attrici, showgirl e modelle espongano (anche “all’invidia”) del pubblico pance perfette, tornate piatte e in smagliante forma a poca distanza dal parto. 

L’ultima pancia da “invidia”, che insistentemente sta rimbalzando sui social network di tutto il mondo, è in ordine di tempo quella top model russa Elena Perminova. 

Il grande pubblico femminile italiano probabilmente sin ora non conosceva questa statuaria donna bionda: adesso tutti conoscono i prodigi della sua pancia che, dopo la nascita del terzo figlio con un taglio cesareo, è ritornata “più che impeccabile” in soli 60 giorni!

Elena Perminova

Ciò che ha reso celebre la pancia piatta di questa modella è stata una coppia di foto scattate per Vogue Russia, un inusuale prima e dopo il parto in cui la neo mamma posa completamente nuda e si nota perfettamente la totale scomparsa dell’addome e di qualsiasi traccia fisica della gestazione.

La modella, 3 volte mamma, dopo soli 60 giorni dal terzo parto, avvenuto con taglio cesareo,  è tornata a posare nuda!

Gli scatti pubblicati su Vougue Russia catturano il corpo completamente spogliato della Perminova. E la foto è costituita dal paragone tra due immagini: la prima immagine consegna al pubblico la fisicità pregna della modella alla fine della sua gestazione (si tratta di una foto scattata all’ottavo mese di gravidanza), la seconda immagine (che affianca la prima), invece, riporta sulla carta patinata la donna “ritrovata”, bellissima ed in perfetta forma fisica a soli 2 mesi dal parto.

La contrapposizione di queste 2 immagini è suonata come una “sfida” lanciata contro la normalità delle mamme tutto fare, ciò perché l’attenzione delle lettrici comuni è andata ben oltre a pancia.

Elena Perminova mamma

Ma procediamo con ordine:

Elena Perminova ha 28 anni, già solo la “stanza da bagno” da cui scatta i suoi selfie denota la differenza che c’è tra la sua dimora e le case di noi comuni mortali, le foto a bordo piscina, poi, confermano la disponibilità economica della neo mamma, che è moglie del magnate dei media ed ex spia sovietica del KGB, Alexander Lebedev.

Elena Perminova

Elena Perminova mamma

Elena Perminova mamma

La “top mamma”, malgrado abbia 3 figli, è riuscita a sole 2 settimane dopo il taglio cesareo a riprendere gli allenamenti.

Ho iniziato [l’esercizio fisico, ndr] appena due settimane dopo [il parto, ndr], anche se ho avuto un cesareo. Non ci sono state interruzioni durante il fine settimana”, queste le parole della modella. 

E confesso che alla parola “interruzioni” mi sono rivista a 60 giorni dal mio secondo parto e ho pensato che nemmeno io beneficiavo di interruzioni e pure io facevo tanto esercizio fisico, in particolar modo durante la notte quando nessuno poteva sostituire il mio petto e nemmeno la mia persona completamente impegnata in lunghe poppate, cambi e rigurgiti tra un ruttino e l’altro.

Elena Perminova a soli 60 giorni dal parto trova il tempo per selfie in bikini e foto nude su Vogue Russsia, io non riuscivo nemmeno a depilarmi!

Francamente non me ne vergogno, l’impegno costante con due bambini piccoli, senza l’aiuto di nessuno, mi toglieva lo spazio per me stessa. 

Per esperienza di mamma e per logica ritengo che le neo mamme avvertano tutte una restrizione dello spazio personale (chi più chi meno, anche a seconda degli aiuti di cui la neo famiglia gode).  

Per parte mia ritengo anche che la scelta di posare nuda in un pre e post parto sia quantomeno inusuale:

la pienezza del corpo di una donna incinta è un valore che non si può paragonare in nessun modo alla bellezza del corpo vuoto e pienamente in forma, la forma fisica, cioè, non è un bene paragonabile alla magia della gravidanza e ciò vale anche quando lo splendore del corpo ritorna nell’immediato post parto.

Elena Perminova mamma

Colpiscono le dichiarazioni orgogliose della top model che sostiene di avere una dedizione personale per il fitness, una passione che l’ha condotta a riprendere prontamente gli allenamenti ispirata anche dalla rete e in modo particolare dai profili social di colleghe famose e bellissime. Perché il selfie vip si estende anche alle pose fitness.

Elena Perminova

La modella, infatti, chiarisce che l’allenamento è questione di forza di volontà e può essere compiuto in autonomia nei momenti in cui il neonato riposa.

Ma le mamme comuni mortali con più di un figlio e senza babysitter sanno, però, che i figli non dormono mai nello stesso momento! 

Sappiamo anche che quando raramente accade che i bambini si addormentino insieme angelicamente o c’è la cena da preparare o la cucina da fare oppure ci fiondiamo sotto la doccia … perché con un neonato di 60 giorni in casa anche una doccia può diventare un’impresa impossibile.

Ovvio che dietro le foto di Elena Perminova in pose plastiche c’è, dunque più di un segreto! Quali sono i trucchi delle mamme vip?

Ritornare in forma, perseguendo un benessere fisico di cui ogni mamma ha diritto in quanto donna, deve essere, più che un auspicio, un vero obiettivo dopo il parto. 

Tuttavia ci sono dei fattori concomitanti da non trascurare, in primis il tempo e il danaro

Possono prendersi del tempo per se stesse solo le madri che godono di un’ampia rete di aiuti familiari o professionalizzati (babysitter e collaboratrici domestiche), gli aiuti, cosiddetti professionalizzati, sono aiuti a pagamento e le mamme più “normali” o non possono permetterseli o devono farne uso solo in maniera finalizzata, per esempio per andare a lavorare.

Qualcuno ha mai pensato di pagare la babysitter per ritagliarsi qualche ora per una seduta di massaggi o un corso fitness in palestra? Io no, no ci ho mai pensato! 

Elena Perminova mamma

Inoltre, consigli nutrizionali ed esercizio fisico a parte, è bene anteporre ad ogni foto e ad ogni risultato “glorioso” un dato di esperienza e logica imprescindibile: non tutti i corpi sono uguali e non tutte le donne nel post gravidanza possono beneficiare di una risposta del fisico pronta ed ottimale.

L’elasticità della pelle, la tenuta addominale e il metabolismo incidono sulla ripresa della forma fisica e questo va detto alle donne, va chiarito prima ancora di pronunciare la parola fitness.

Elena Perminova mamma

Alle foto “patinate” della super top model va anche aggiunto un dettaglio non trascurabile: la ripresa dell’attività fisica deve avvenire solo dopo che la mamma abbia ricevuto il placet del medico!

Dopo un parto, sopratutto dopo un cesareo, lo sforzo fisico va bilanciato alla necessità dell’addome e dell’utero di recuperare la piena funzionalità, mentre eventuali cicatrici, non solo la ferita da taglio cesareo, devono avere prima modo di sanarsi.

Ed anche la mamma che si sente bene deve preservare il suo fisico, non deve “disperdere” le forze, ciò anche a tutela dell’allattamento e della cura del bambino.

La perdita di peso, oltretutto, non necessita solo di esercizio fisico, è coadiuvata anche da una sana alimentazione, dalla cura del riposo e, dato non secondario, dalla serena accettazione dei cambiamenti del corpo.

Nella sua intervista esclusiva al Dailymail la “top mamma” Elena Perminova non ha trascurato l’aspetto psicologico della ripresa post parto, lei e la sua famiglia, probabilmente consapevoli dei benefici del rilassamento emotivo, sono partiti presto per una vacanza  famigliare a Cipro, poco dopo la modella si è presa una pausa nella città di Parigi in compagnia della sorella Alexandra. A fronte di queste dichiarazioni, le polemiche che si sono scatenate sull’immagine della modella nuda ed a pancia piatta, sono quasi “secondarie”. 

Elena Perminova mamma

I vip smettono di essere un “buon esempio” quando vogliono divenire un’icona o un modello “etico”. La vita delle mamme normali è una lotta in bilico tra affetti, casa, lavoro e conti da far quadrare.

Vita da Mamma ha deciso di non pubblicare la “foto-scandalo” della modella russa (rimandando chi volesse vederla alla fonte di questo articolo).

In realtà l’’immagine di un pre e post gravidanza accompagnata da consigli di fitness e foto dall’isola di Cipro ci induce ad una riflessione che può essere compiuta anche senza pubblicare la foto “scottante”:

noi mamme comuni, impegnate in una vita da mamma senza tregua, dobbiamo essere capaci di sdoganare il nostro ruolo da vecchi tabù, dobbiamo pretendere da noi stesse una ricerca della bellezza che sia anche ideale, emotiva e rappresentata dalle aspirazioni del cuore e dal successo testimoniato dai figli.

Prenderci cura di noi stesse non equivale ad essere perfette a 2 o 3 mesi dal parto ma corrisponde ad un benessere emotivo, di coppia e familiare a cui dobbiamo sempre a spirare. E sopratutto non dobbiamo cedere alle provocazioni di una società che ci impone mito posticci di perfezione, ai nostri figli dobbiamo insegnare che l’imperfezione è umana, va accettata e “usata” nella vita come caratteristica personale e, perché no, anche come valore aggiunto.

Per vedere la “foto scandalo” della modella clicca qui —-> Fonte: www.dailymail

 

Leggi anche

Seguici