Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Questo Vestito di che Colore è, Blu e Nero o Oro e Bianco?

Il fatto del Giorno: il colore del Dannato Vestito!

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

28 Febbraio 2015

di che colore è

“Ma la notizia un po’ originale non ha bisogno di alcun giornale, come una freccia dall’arco scocca, vola veloce di bocca in bocca” diceva il grande Fabrizio De Andrè in una sua canzone, in un’epoca che internet ancora neanche si sognava.

Ma anche con l’avvento della tecnologia in fin dei conti non è che sia cambiato tanto il modo nel quale le notizie originali volano di bocca in bocca.

Soltanto che adesso a diffonderle non c’è più la piazza del paese ma la piazza dei social.

Come succeda che una notizia strampalata faccia il giro del mondo io ancora me lo chiedo: cosa scatta per permettere che un argomento, per quanto assolutamente ininfluente come il colore di un vestito, diventi in gergo “moderno” virale io proprio non lo capisco.

Sto ovviamente parlando del DressGate.

Non mi dite che non lo avete visto almeno una volta sul profilo di qualche vostro amico.

Io mi ci sono imbattuta per caso ieri.

Prima ‘sta foto, era sul profilo di una mia amica su Facebook.

I commenti, ovviamente, erano: “oro e bianco”, e subito un altro “blu e nero”.

vestito

Mah, sarà un codice personale delle due ragazze, si staranno dicendo in piazza una cosa che però riguarda loro.

Subito dopo testate ufficiali, influenti e di un certo rilievo internazionale hanno cominciato a interessarsi dell’argomento.

Tutte, indistintamente che parlavano di ‘sto dannato vestito.

E La Stampa, e l’Huffington Post, e Vanity fair, il Fatto Quotidiano, insomma basta scrivere su Google la parola vestito e capirete voi stessi il significato di ‘virale’ in internet.

In pratica questa foto che sta facendo il giro del mondo è un particolare di un vestito, presumibilmente in vetrina, del quale tutti si domandano il colore: oro e bianco o blu e nero (possibile che due colori così netti e contrastanti possano confondersi?, Vi ripeto, fate la prova voi stessi, è in effetti abbastanza impressionante).

L’origine della discussione, che poi ha coinvolto contemporaneamente 670 mila persone collegate su Tumblr, sembra essere una domanda di una ragazza scozzese al popolo della rete:

“Ragazzi, aiutatemi per favore: questo vestito di che colore è, blu e nero o oro e bianco?”

justin bieber

E che dire dei Vips che si sono scervellati a dire la loro? Vuoi mettere che Kim Kardashian non desse il suo onorevole parere in fatto di moda? O che BuzzFeed non lo battezzasse subito “DamnDress” – dannato vestito (personalmente ho adorato Lady Gaga che ha descritto minuziosamente la sfumatura: pervinca e sabbia! La amo!!)?

lady gaga

In verità però, a volerci trovare un coinvolgimento scientifico, si può anche fare.

Infatti questa foto può dare spazio a una piccola spiegazione che, vedrete, non è soltanto frivola.

kim kardashian

La luminanza è una grandezza fotometrica vettoriale che mette in rapporto la luce emessa da una sorgente nella direzione dell’osservatore e l’area della superficie emittente.

A seconda dei colori inoltre la luce filtra nel nostro occhio a diverse lunghezze.

La retina funge un po’ da filtro tra la luce e il cervello, deputato poi a discernere il colore dell’oggetto illuminato.

Questo però non accade in modo oggettivo, poiché il cervello di ognuno si focalizza su alcune fasce cromatiche in modo diverso.

C’è poi da considerare anche che questa foto non è nitida in quanto scattata attraverso una vetrina, e questo falsa ulteriormente i colori perché il vetro filtra le radiazioni verso il rosso (parola di Matteo Piovella, presidente della Società Oftalmologica Italiana dalle pagine de La Stampa).

Inoltre il cervello opera ancora un altro scarto tra luce e sfondo, ed è anche diversamente sensibile alle sfumature.

miley cyrus

E infine decide: oro e bianco o blu e nero.

Il sondaggio avrebbe dato una percentuale di 70% e 30% ma non vi dico a favore di quale accoppiata.

Voi di che colore lo vedete?

vestito final

Leggi anche

Seguici