Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Kate Middleton Parto “a Rischio” per un Super Batterio

La preoccupazione degli ammiratori per un super batterio, già 3 persone contagiate

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

27 Aprile 2015

Kate Middleton parto “a rischio” per un super batterio, è questa l’ultima notizia che preoccupa gli ammiratori della Duchessa e tutti coloro i quali attendono con ansia l’arrivo del secondo Royal Baby inglese. Cosa sta succedendo veramente?

Kate Middleton parto, quando e dove avverrà la nascita?

Il giorno 25 aprile Kate Middleton ha chiuso i suoi conti, ad oggi l’arrivo della reale cicogna porta un ritardo di 2 giorni. 

Kate Middleton parto “a rischio” per un super batterio, nascita

Qualcuno parlava già di parto indotto, chi è mamma sa che si valuta l’ipotesi di un’induzione del parto in base alle condizioni cliniche della gestante e non prima che si compiano i 7 giorni di ritardo dalla data presunta del parto.

Quello che preoccupa gli inglesi e gli ammiratori di Kate non è, però, tanto il ritardo nell’arrivo del royal baby, quanto un super batterio che avrebbe determinato la chiusura di un’intera corsia del St. Mary’s Hospital, l’ospedale dove nel 2013 è nato il primogenito George e dove Kate ha deciso di partorire anche il secondo figlio. 

Dopo che tre pazienti hanno contratto un infezione intestinale causata da un cosiddetto super batterio, una corsia dell’ospedale è stata chiusa per un’accurata disinfezione, e riaprirà non prima della prossima settimana ovvero molto fuori tempo rispetto al parto di Kate.

Il super batterio mette  arrischio il parto di Kate presso il St. Mary’s Hospital? Esiste la possibilità che la Duchessa vada a partorire altrove, sfuggendo così anche agli occhi indiscreti della stampa?

Queste ipotesi vengono tassativamente smentite dalla stampa britannica, le fonti ufficiali di palazzo sembrano dare il parto per certo al St. Mary’s Hospital, la chiusura del reparto “infettato dal super batterio” non metterebbe a rischio la salute dei pazienti e non inficerebbe l’operatività del resto della struttura.

Il parto di Kate Middleton non sarà in nessun modo inficiato da questo inconveniente  incorso al St. Mary’s Hospital

 

Leggi anche

Seguici