Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ragazzo Scomparso: da Giorni Nessuna Notizia di Daniele

Ragazzo Scomparso: da giorni Daniele Potenzoni, ragazzo autistico, non si trova. Vaga per le strade di Roma senza i suoi farmaci. L' Appello del padre in TV

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

16 Giugno 2015

Dal 10 giugno ormai non si hanno più notizie di Daniele Potenzoni, un ragazzo scomparso durante una gita che lo aveva visto, insieme ad un gruppo, partecipe all’udienza di papa Francesco.

Ragazzo Scomparso. Continuano le ricerche.

ragazzo scomparso, è autistico

Giusto ieri in redazione ci è arrivata una richiesta di segnalazione, e noi di Vita da Mamma abbiamo preso a cuore la vicenda di Daniele.

Si chiama Daniele Potenzoni, ha 36 anni, è residente a Pantigliate, provincia di Milano, ed è scomparso da Roma il 10 giugno scorso.

Daniele è un ragazzo autistico, ed insieme ad un gruppo di 14 ragazzi disabili del Cfp di Borgo Lombardo, accompagnati da 3 educatori, aveva deciso di fare una gita a Roma, per assistere all’udienza del Papa.

Ragazzo scomparso. La ricostruzione dell’allontanamento

Dalle ricostruzioni dei testimoni e delle autorità che si stanno occupando del caso, Daniele era insieme al suo gruppo alla Stazione Termini la mattina del 10 giugno, avevano concordato di prendere la metro e scendere ad Ottaviano, la fermata più vicina al vaticano, e proseguire a piedi fino in piazza.

Quando il treno si ferma la ressa convince il gruppo a non salire sul convoglio, troppa gente.

Daniele non si accorge di questa decisione e invece sale da solo.

Da quel momento Daniele si allontana dal gruppo, per non ricongiungersi più.

Ragazzo Scomparso a Roma. Si teme per la sua salute.

ragazzo scomparso dalla metro di roma

La PolFer ha cominciato le ricerche, ed alcuni testimoni avrebbero riferito che il ragazzo avrebbe chiesto informazioni per tornare a Termini, ma purtroppo fino ad oggi il ragazzo a Termini non c’è mai tornato.

I familiari hanno diffuso una foto segnaletica di Daniele, ma a seguito dell’arrivo del padre di Daniele a Rome si è appreso che Daniele non indossava più gli stessi abiti con i quali era stato ritratto.

Nella foto infatti indossava pantalonicini viola, maglietta a sttrisce escarpe blu con lacci arancione.

Poi però il padre avrebbe trovato gli abiti in albergo, segno che prima (o chissà, dopo?) della scomparsa si è cambiato.

Daniele, il ragazzo scomparso, indossa pantaloni di jeans lunghi, le stesse scarpe da ginnastica della foto, è alto, rasato, un metro e 80 cm, e l’ultima volta è stato visto prendere la stazione Termini in direzione Ottaviano.

Alcuni testimoni sostengono infine di avere visto il ragazzo autistico nei pressi di Villa Gordiani (Centocelle), con un graffio sul naso.

Ragazzo Scomparso, il padre in TV lancia un appello

Il padre, ospite alla trasmissione Estate in Diretta di rai1 avrebbe dato ancora altri dettagli: «Gli educatori dicono di averlo perso nella metro di Termini. Ma io, con la polizia, ho visto le immagini. E Daniele non si vede mai. Quegli operatori, dopo averlo perso, poi ne sono tornati a casa». Un mistero che si aggiunge alla vicenda già di per sè drammatica.

Inoltre ricorda che Daniele, a causa della sua patologia, oltre a essere presumibilmente spaventato e disorientato, deve assumere alcune medicine, che non assume ormai da giorni.

Giusto ieri è arrivato a Roma un gruppo di concittadini di Daniele, che la giunta di Pantigliate ha sovvenzionato, per aiutare di persona gli inquirenti nelle ricerche.

Anche alcuni gruppi facebook e di altri social stanno in queste ore diffondendo la foto, come il gruppo “Io ho una persona con autismo in famiglia” o un altro “Autismo…impariamo a conoscerlo” che ha messo a disposizione un numero di telefono per eventuali segnalazioni (3288665808 – 3498676172).

ragazzo scomparso, la foto del corriere

Per ogni segnalazione di avvistamento del ragazzo dunque si può telefonare ai numeri sopra, o anche a quelli che il Corriere Sociale ha diffuso con la foto.

 

Noi non abbiamo potuto fare altro che raccogliere l’appello, girare la foto ai nostri utenti, e sperare che Daniele torni presto a casa.

 

Fonte: Corriere della Sera

Leggi anche

Seguici