Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Emicrania, cure naturali

Simona

di Mamma Simona

13 Maggio 2011


Sono state individuate più di 200 cause che portano al “mal di testa”! Si tratta di un disturbo che si manifesta in modi diversi, diversa è la durata, la continuità o l’intermittenza, la localizzazione: nella parte alta della testa o vicino agli occhi, di lato, sulla parte frontale ecc…e diverse sono le situazioni nelle quali si manifesta. Sicuramente è meritevole indagare per scoprirne la causa, in ogni caso un buon rilassamento permette di affrontare con serenità il problema, le erbe ci possono aiutare.

Infuso di primula:

– in mezzo litro di acqua calda lasciare 20 gr di fiori secchi a macinare per 10 minuti

– filtrare e bere

Infuso di menta:

-in mezzo litro di acqua bollente lasciare 10 gr di foglie di menta per 10 minuti

– filtrare, bere una tazza e riposarsi in una stanza con meno luce possibile

Profumazioni:

– odorare foglie e fiori essiccati e ridotti in polvere di basilico e Mughetto, sembra porti benefici; tramite lo starnuto provocato dal forte odore, sembra migliorare il mal di testa

Impacco di decotto di Frassino:

– applicare sulla parte della testa che duole un impacco fatto con 25 gr di foglie lasciate macerare per 20 minuti in mezzo litro d’acqua

Impacco di alloro:

– applicare sulla parte della testa che duole un impacco fatto con 70 gr di foglie da far bollire per 2 ore in mezzo litro d’acqua

Tisana:

– mettere in una tazza bollente 5 gr di verbena, 5 gr di timo, 5 gr di salvia, lasciare in infusione per 5 minuti

– filtrare e bere; per addolcire si può utilizzare del miele.

_____________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

Il ricorso alle medicine naturali ed alle cure omeopatiche rappresenta per certi aspetti l’adesione ad una sana filosofia di vita. Ma è indispensabile ricordare che l’uso delle erbe e dei “poteri benefici” della natura non si impara banalmente leggendo e documentandosi, per quanto queste attività siano importanti, restano comunque divulgative. Perciò prima di assumere qualunque erba fate ricorso al parere di farmacisti, erboristi e dottori omeopati competenti, esperti e professionalizzati. Solo ricorrendo allo specialista potrete essere sicuri di adoperare nel giusto modo il rimedio naturale e quindi di avvantaggiarvi positivamente di esso!
Un uso scorretto delle erbe può nuocere alla salute, ricordatelo sempre.


Leggi anche

Seguici