Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Giorgia torna con “Dietro le apparenze”, è il suo primo album da mamma

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

28 Agosto 2011

Giorgia torna con “Dietro le apparenze”, il nuovo album uscirà il 6 di settembre, la cantante regala al suo pubblico un originale lavoro.  Dal suo precedente album,  “Stonata”  sono trascorsi 4 anni … 4 anni in cui il mondo di Giorgia è cambiato.

L’universo femminile ha il pregio di essere sfaccettato, ricco, tal volta complesso ma sempre magico. E la sostanza di una donna diviene ancora più spessa, profonda e grande quando ella realizza la maternità.

Oggi ritorna ad affacciarsi sul panorama della musica italiana una donna straordinariamente espressiva, capace di performance artistiche emozionanti e vere, un’icona del pop italiano: Giorgia.

L’uscita del nuovo album è prevista per il prossimo 6 settembre.

L’ultimo lavoro di Giorgia è datato 2007, fu “Stonata”, da allora sono passati 4 anni e molto è cambiato:

il 18 febbraio 2010 è nato Samuel, Giorgia è diventata mamma. “Dietro le Apparenze” è dunque il suo primo disco da madre. L’artista ha dichiarato: << Dopo l’arrivo di mio figlio, questo disco è stato come un secondo parto>>.

 

Giorgia, come ogni altra mamma – donna – lavoratrice ha dovuto fare i conti con la difficoltà di conciliare gli impegni di madre con quelli di lavoro. Ed a chi, intervistandola, le ha chiesto se creare, realizzare e registrare “Dietro le apparenze” sia stato faticoso la cantante ha risposto:  <<Ero molto presa dal bambino, che il primo anno ha dormito pochissimo. Non riuscivo a raccogliermi, a concentrarmi. Ero un po’ esaurita. Stavo davanti al computer e non riuscivo a scrivere. E allora mi sono rivolta al mio compagno, che è abituato a comporre e a scrivere e l’ho messo sotto. Lui era in un momento di grande ispirazione: così mi lasciava delle basi, delle volte anche delle idee per i testo. Questo mi ha aiutato molto. E poi, finalmente, è arrivato quel qualcosa dal cielo che mi ha attraversato ed è riuscito fuori in forma di musica>> .

 

L’impronta di Samuel nel disco non è solo emotiva e sentimentale, il piccolo si fa letteralmente sentire: all’interno del brano, ‘Nel mio giorno migliore’, in sottofondo, si può ascoltare la voce del figlio di Giorgia.

È la cantante stessa a raccontare la prima esperienza in sala di incisione del figlio di soli 18mesi: <<Mentre io cercavo di comporre nel mio studio di casa, lui si e’ intrufolato gattonando e chiacchierando alla sua maniera. Il microfono era aperto. Io l’ho registrato e il produttore l’ha sparato a palla nel disco. In effetti era giusto che ci fosse>>.

 

Nell’album Giorgia è in buona compagnia,  accanto a lei Eros Ramazzotti e Lorenzo Jovanotti, collaborazioni importanti e ricercate.

Il rapporto con Ramazzotti è antico e profondo, a lui Giorgia deve  “Come Saprei” la canzone che le regalò il successo 16 anni fa.

Oggi i due artisti duettano in “Inevitabile”.

<<Eros è praticamente il mio portafortuna, con “Come Saprei” è partita la mia carriera. Ci siamo ritrovati grazie al nostro manager comune, Fabrizio Giannini. L’idea è nata spontaneamente>>, dichiara Giorgia.

 

Giorgia il 6 settembre presenterà il suo nuovo lavoro  in uno speciale di SkyUno ‘Uno in musica – Giorgia’, ore 23:00;

il 19 settembre sarà ospite della finale di Miss Italia su Raiuno.

Il tour partirà in gennaio: le prime due date saranno a Roma e Milano (21 gennaio 2012 – Palalottomatica e 24 gennaio 2012 Mediolanumforum)

Leggi anche

Seguici