Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ciro incastrato tra le macerie: Mattias estratto e salvato

Ciro è stato per tutta la notte un piccolo eroe perché ha tenuto alto il morale del fratello ed è riuscito a parlare costantemente con i soccorritori.

Federica Federico

di Federica Federico

22 Agosto 2017

Dopo 14 ore sotto le macerie Ciro resta incastrto tra le macerie.

 

Mattias, uno dei due fratellini, sarebbe stato estratto vivo per primo, riportato alla luce dai vigili del fuoco e l’autoambulanza sarebbe già partita alla volta dell’ospedale.

 

Ciro, il terzo dei tre fratelli seppelliti dai calcinacci, sarebbe rimasto più a lungo all’interno di quel che resta dell’abitazione. 

mattias ora si scava per Ciro

I Vigili del Fuoco avrebbero calato nel varco aperto tra le macerie una barella e tutto l’occorrente per ancorare con sicurezza il corpo al supporto di salvataggio.

 

I vigili del fuoco hanno confermato che i bambini hanno subito traumi, Mattias già salvato come Ciro ancora all’interno dell’abitazione.

Ciro l’ultimo dei bambini rimasti in casa ha la parte inferiore del corpo completamente bloccata, su di lui c’è il letto, calcinacci e macerie.

ischia terremoto

Ciro ha un braccio libero e parla con i soccorritori ma a bloccare il bambino anche lo stesso letto che ha salvato entrambi i fratellini.

I vigili sono all’interno di quel che resta della casa, hanno potuto toccare il bambino e stanno lavorando per disincastrarlo. Fuori dalle macerie c’è la parte alta del busto e il braccio.

 

Le condizioni di Mattias erano buone al momento dell’estrazione.

Ciro è stato per tutta la notte un piccolo eroe perché ha tenuto alto il morale del fratello ed è riuscito a parlare costantemente con i soccorritori che si sono impegnati per tenerlo sveglio.

Leggi anche

Seguici