Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Figli dei vip e gossip: Aurora Ramazzotti, a 14 anni il 1° trauma

I figli dei vip meritano rispetto: loro sono bambini e ragazzi che stanno andando per la loro strada, che non necessariamente sarà la stessa dei genitori.

Federica Federico

di Federica Federico

19 Ottobre 2017

I figli dei vip meriterebbero un maggiore rispetto della loro privatezza, talvolta avrebbero dritto ad essere considerati più semplicemente figli, nel rispetto della loro fragilità. 

 

Nascere figli di vip non è facile, non lo è per una lunga serie di motivazioni e in modo particolare per l’esposizione mediatica che comporta.

L’attenzione pubblica sui figli dei vip, ovvero dei personaggi famosi, riesce ad essere enorme e pressante. Stampa e opinione pubblica raramente considerano con la debita attenzione la fragilità dei bambini e dei ragazzi:

i figli dei vip non hanno scelto la notorietà che viene loro imposta dal mestiere dei genitori, molte volte, piuttosto, la subiscono.

Figli dei vip Aurora Ramazzotti

Aurora Ramazzotti, notissima figlia vip, è cresciuta imparando a sopportare il peso della pressione mediatica.

Lei figlia del famosissimo cantante Eros e della bellissima Michelle Hunziker si è spesso trovata, senza averlo direttamente voluto né cagionato, sotto i riflettori: la fama dei genitori; le loro vicissitudini di vita familiare, dalla separazione ai nuovi amori; la nascita delle sorelle e del fratello, sono stati tutti accadimenti sui quali il gossip ha “lavorato”. E sono finiti nel tritacarne del gossip anche i suoi amori da ragazza e le sue faccende da adolescente.

 

Ma il gossip relativo ai genitori fa male ai figli dei vip?

Aurora Ramazzotti ha recentemente rilasciato un’intervista a “Grazia”, largo spazio viene dato al tema “figli dei vip e rischi di nascita”.

 

Aurora racconta che il gossip l’ha costretta ad abituarsi al confronto pubblico con la mamma:

la bellezza di Michelle, fulcro della sua carriera televsiva, si è presto imposta alla figlia come un “paragone forzato” verso il quale la stampa tendeva con insistenza.

“Io ci sono cresciuta, sono abituata.

Ma a 14 anni ho avuto il primo trauma: siamo state paparazzate insieme al mare, avevamo lo stesso costume e i commenti sui giornali non furono teneri: “Aurora è più brutta di sua madre”.

A quell’età non è stata una passeggiata. Lei mi disse: “Fregatene”. Ma ora, se al mare vedo i fotografi, le dico di allontanarsi da me”,

ha dichiarato Aurora.

 

Questo passaggio dell’intervista di Aurora Ramazzotti dovrebbe echeggiare nel cuore di ogni mamma perchè una mamma sa che la tenerezza dei figli sta anche nella loro libertà di sentirsi altro dai genitori.

Nel rapporto spontaneo e libero genitori-figli risiede la forza e l’emozione del confronto positivo, nessuna mamma vorrebbe che la propria figlia o il proprio figlio venisse schiacciato o mortificato da un siffatto confronto.

 

Ancora una volta Michelle e Aurora sono state fortissime, intelligenti e coese … ma i figli dei vip meritano grande rispetto, sono semplicemente bambini e ragazzi che stanno andando per la loro strada, che non necessariamente sarà la stessa dei genitori.

Va anche detto che questo discorso ha un’altra faccia della medaglia: gli stessi vip dovrebbero limitare tutelare l’esposizione mediatica dei figli.

Stefano De Martino, grande preoccupazione per Santiago

Leggi anche

Seguici