Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Mary Falconieri del GF14 vuole diventare mamma

Mary Falconieri del GF14 rivela il desiderio di diventare mamma e conferma di non avere molto tempo, presto infatti dovrà farsi rimuovere le ovaie

Redazione VitaDaMamma

di Redazione VitaDaMamma

14 Novembre 2017

Nonostante la sua giovanissima età – 25 anni compiuti lo scorso 22 agosto – ed un lungo cammino di vita ancora da percorrere, Mary Falconieri del GF14 ha deciso coraggiosamente di farsi asportare entrambe le mammelle e presto si sottoporrà alla rimozione delle ovaie.
Come lei stessa ha raccontato in un’intervista rilasciata lo scorso mese, non le resta molto tempo ormai ma, prima di affrontare la seconda drastica operazione, vuole realizzare il suo desiderio di diventare mamma.
 

Mary Falconieri del GF14 vuole diventare mamma

Mary Falconieri del GF14 vuole diventare mamma
 
Mary Falconieri del GF14 è fidanzata da 2 anni con Giovanni Angiolini, chirurgo ortopedico di 36 anni anche lui ex gieffino – la coppia si è conosciuta nel 2015 proprio all’interno della casa più spiata d’Italia – con il quale convive dopo essersi trasferita definitivamente a Sassari.
 
La coppia non ha mai nascosto il desiderio di convolare a nozze pur precisando che i fiori d’arancio non rappresentavano ancora una priorità per loro.
Mary Falconieri del GF14 infatti era impegnata negli studi, un percorso universitario che si è concluso circa una settimana fa quando la modella ha potuto finalmente festeggiare il conseguimento della laurea in scienze infermieristiche.
 
 


 
 
A ciò si è aggiunto il percorso medico e psicologico intrapreso al fine di prevenire il tumore al seno e alle ovaie.
 

Nelle ultime settimane di settembre infatti, Mary Falconieri del GF14 si è sottoposta ad una mastectomia bilaterale, ossia l’asportazione di entrambe le ghiandole mammarie, un intervento durato circa 7 ore.

 

Mesi di controlli, preparazione psicologica ed emozioni: avevo tanta paura ma anche voglia di liberarmi di un nemico invisibile.

Data l’anamnesi familiare – alla madre di Mary Falconieri del GF14 è stato diagnosticato 10 anni fa, quando aveva 36 anni, un tumore alle ovaie, la zia e la cugina sono state invece colpite dal tumore al seno all’età di 37 e 31 anni – l’oncologa del genitore le aveva suggerito lo scorso gennaio di effettuare un test genetico.
 
Si tratta di un esame del sangue utile a valutare la mutazione genetica del gene BRCA1, responsabile della codifica della proteina chiamata Breast Cancer Type 1 susceptibility protein.
Tale mutazione determina la perdita del controllo del ciclo cellulare che a sua volta può comportare la formazione di neoplasie, ovvero di tumori.
 
Come la stessa Mary Falconieri del GF14 aveva raccontato in diretta televisiva poco prima di sottoporsi all’intervento di mastectomia bilaterale, l’esito dell’esame è stato per lei determinante: vi era per lei un rischio di ammalarsi di tumore pari all’85%.

Con lucida determinazione, la prima cosa che ho chiesto ai medici è stata: “Cosa posso fare?”.

La giovane modella si è così affidata all’IEO, Istituto Europeo di Oncologia, e dopo un iter fatto di analisi, accertamenti ma soprattutto consulti psicologici – una scelta così radicale come sottoporsi ad un intervento che comunque non azzera completamente i rischi ma riduce la percentuale di possibilità di contrarre la malattia – ha potuto rimuovere le mammelle.

Ora ho un seno nuovo e florido, più lo guardo e più stento a crederci che lo abbiano costruito in sala operatoria, è perfetto.

Ma, come la stessa Mary Falconieri del GF14 alla rivista Oggi, il suo percorso non può dirsi ancora concluso.
 
 

 
 
I medici infatti le hanno consigliato di rimuovere anche le ovaie, una scelta ancor più radicale in quanto le impedirà di diventare mamma.
Non volendo rinunciare a questo sogno, l’ex gieffina ha deciso di accelerare i tempi:

Vorrei un figlio, e non posso aspettare molto prima di averlo: i medici mi hanno consigliato di togliere le ovaie perché anche lì il rischio di un tumore è alto.

Quella di Mary è una scelta molto coraggiosa, sostenuta dai suoi familiari e dal fidanzato Giovanni che non le ha mai fatto mancare la sua presenza e l’amore.
E chissà che presto non possano condividere la gioia di una nuova piccola vita.
 
 

Fonte: Pressreader

Leggi anche

Seguici