Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Tragedia all’asilo nido: morto bimbo di 19 mesi

Non è ancora chiaro cosa sia accaduto al bambino di 19 mesi, piccola vittima della tragedia all’asilo nido di Minerbio, in provincia di Bologna

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

13 Aprile 2018

È accaduto tutto durante il pisolino pomeridiano, la tragedia all’asilo nido di Minerbo, piccolo comune della provincia di Bologna, si è infatti consumata poco dopo il pranzo, verso le ore 15:30 di ieri giovedì 12 aprile 2018.

Purtroppo l’intervento tempestivo delle maestre e degli operatori sanitari non è bastato a salvare la vita al piccolo di appena 19 mesi.

 

Tragedia all’asilo nido: morto bimbo di 19 mesi.

 
Tragedia all’asilo nido: morto bimbo di 19 mesi
 

Come ogni giorno, anche ieri pomeriggio il piccolo A., il bimbo di 19 mesi vittima della tragedia all’asilo nido di Minerbo, stava effettuando il suo consueto pisolino pomeridiano post pranzo.

Preoccupata del fatto che il piccolo ritardasse il risveglio, la maestra è andata a controllarlo accorgendosi immediatamente che qualcosa non andava. È stato infatti impossibile per lei non notare il piccolo visino pallido ed il respiro affaticato di A., condizioni che hanno spinto l’insegnante a prendere in braccio il bambino ed iniziare le procedure di primo soccorso in attesa dell’arrivo dell’ambulanza, prontamente chiamata dalle colleghe.

 

La tragedia all’asilo nido si è purtroppo consumata poco dopo. Le condizioni di A. infatti erano apparse sin da subito preoccupanti, il piccolo era cianotico e il suo battito era pressoché impercettibile.

 

Giunti sul posto, gli operatori sanitari hanno cercato in tutti i modi di rianimarlo, anche durante la loro disperata corsa verso la struttura medica più vicina, ovvero l’ospedale di Bentivoglio, ma ogni tentativo si è rivelato inutile. Il piccolo non ce l’ha fatta, è purtroppo deceduto durante il tragitto.

I medici dell’ospedale non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso e comunicare la tragica notizia ai genitori e nonni del bambino che, avvisati di quanto stava succedendo, si erano precipitati al pronto soccorso.

 

Tragedia all’asilo nido: indagini in corso.

 

Al fine di determinare le cause che hanno portato al decesso del bambino, sulla tragedia dell’asilo nido di Minerbio stanno ora indagando i carabinieri della stazione del paese in collaborazione con quelli del nucleo operativo di Molinella.

Non è infatti ancora chiaro se il piccolo A. sia stato colpito da un malore oppure soffocato da un rigurgito, per tale motivo è stata già disposta l’autopsia sul suo corpicino.

 

La tragedia dell’asilo nido di Minerbio è stata riportata dal quotidiano Il Resto del Carlino che, nel rendere noto quanto accaduto nel pomeriggio di ieri, ha precisato che:

“pare che il bambino la sera prima avesse qualche linea di febbre, ma non stesse così male da far preoccupare i familiari”.

Lo stesso giornale ha inoltre raccolto le testimonianze del personale della scuola frequentata dal bambino che hanno così ricostruito l’accaduto:

“Quando il piccolo è stato alzato dal lettino e abbiamo visto che non si svegliava abbiamo subito chiamato i soccorsi. Avevamo da poco effettuato il corso di aggiornamento per il primo soccorso e subito una maestra ha praticato il massaggio cardiaco e tutte le procedure per rianimarlo. Intanto, in contatto telefonico con il 118, abbiamo seguito le indicazioni dei sanitari. Siamo vicini alla famiglia con quale abbiamo un rapporto familiare”.

Il pensiero di Vitadamamma va al piccolo angelo e ai suoi genitori.

 
 

Fonte: Il Resto del Carlino

Leggi anche

Seguici