Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Belen Rodriguez video hard: il DVD venduto per strada

Federica Federico

di Federica Federico

20 Ottobre 2011

Belen Rodriguez video hardBelen Rodriguez catalizza l’attenzione del web tutti navigano in rete alla ricerca del “suo” sexy tape.

Da giorni non si fa altro che parlare del video hard di Belen.

Per chi non lo sapesse: è stato diffuso in rete un girato amatoriale  (una ripresa evidentemente casalinga) – subito denominata il “video hard di Belen” che vede la Rodriguez  protagonista di un incontro amoroso, la showgirl è stata ripresa mentre faceva l’amore con un suo ex fidanzato Tobias Blanco. Evidentemente Belen era, allora, assai più giovane di adesso e secondo le dichiarazioni del compagno, Fabrizio Corono, addirittura era minorenne.

 Tutti vogliono assistere (spiando in modo pruriginoso dal buco della serratura) all’incontro amoroso?

A Napoli ed a Milano il video circola anche in formato DVD, masterizzato clandestinamente ed immesso sul mercato nero da ambulanti non autorizzati. In queste città “Belen si vende nella pubblica via” ad un prezzo che certamente la svaluta: costa solo tra i 10 e i 20 euro.

Chi spaccia i dischetti clandestini (ed illegali, perché tale vendita viola contemporaneamente più capisaldi legislativi e ciò va detto) soddisfa le bramosie dei meno avvezzi allo strumento web.

 Tobias Blabco e belen rodriguez video hotBelen è dappertutto, tutti la vogliono, tutti la cercano, tutti ne parlano. Lei tace: <<No comment>> rispondono dal suo ufficio stampa alle richieste di chiarimenti che comunque si fanno sempre più insistenti.

Belen si rivela una professionista (ciò è oggettivo e non criticabile) lei che chiaramente, attraverso le parole del compagno, annuncia “battaglia”, ma non esce dal suo ruolo professionale va, più seria che mai, a C’è Posta per Te e lì, in qualche modo si racconta.

Ora, indipendentemente dalle personali opinioni si Belen Rodriguez ciò fa di lei un’artista professionale e forse assai più seria di quanto la sua “immagine pubblica” non abbia lasciato intendere in questi anni.

Lei non si difende perché dinnanzi a una tale violazione della intimità personale la migliore difesa è l’affermazione di ciò che si è, dignitosamente continuando a vivere il proprio ruolo a testa alta.

Certamente arriverà il momento in cui Belen parlerà dell’accaduto.

belen spiata dal buco della serraturaIn quel momento, ma sin da ora chi l’ha spiata, chi l’ha “maltrattata” attraverso la diffusine del girato, chi l’ha violentemente criticata … chiaramente dopo avere visto ogni immagine del video (di cui personalmente non ho fruito)  … dovrebbe sentirsi chiamato in causa.

Il comune senso del pudore, quello del rispetto della privacy e in generale la maturità dell’approccio delle persone alla sessualità sono coinvolti in questa vicenda.

 Belen da sogno proibito degli italiani è divenuta ossessione?  Tutti sono, infatti, ossessionati dal video hard della affascinante Belen. Le persone “amano” la trasmutazione del mito in visione possibile e reale?

 belen rodriguez video hotIl ruolo che Belen ha nella televisione italiana è quello che il mercato le ha chiesto di incarnare, da donna, personalmente non giudico Belen, critico in generale la ricerca sessuata di immagini provocanti in tv e quindi critico i maschietti che muovono il telecomando guidati dal testosterone.

Tuttavia oggi da donna manifesto la mia vicinanza ad un’altra donna la cui immagine è stata lesa nel peggiore dei modi perché è stata violata la sua intimità, il suo passato, i suoi ricordi.

Dal web alla bancarelle da Napoli a Milano molti adulti stanno tornando bambini …

… e si stanno comportando come preadolescenti curiosi alla ricerca dell’immagine di un corpo di donna …

… ve li ricordate i “maschietti “arrampicati sulle spalle del compagno a spiare dai tramezzi degli spogliatoi nelle palestre delle scuole medie?

… e noi che ci illudevamo che un giorno sarebbero cresciuti!

Leggi anche

Seguici