Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Satellite Rosat: attenzione possibile impatto sull’Italia e sulla terra?

Licia

di Mamma Licia

21 Ottobre 2011

Satellite Rosat possibile impatto sull'Italia e sulla terraSatellite Rosat incombe sulla Terra?

Ci risiamo. Polizza assicurativa alla mano: potreste averne bisogno tra sabato 22 e domenica 23 ottobre. Per questi giorni è infatti prevista una probabilità su 100.000 che frammenti del vecchio satellite tedesco Rosat (lanciato nello spazio nel 1990 ed in pensione ormai dal 1999) possano colpire voi o la vostra macchina o la vostra casa.

Nel caso in cui siate preoccupati per questa comunque assai remota evenienza  controllate che nella vostra assicurazione (auto, moto, casa) sia contemplata la voce “caduta di meteoriti”, nella quale rientrano i satelliti artificiali.

Se invece appartenete a quella categoria di persone ben informate che sanno che satelliti in caduta libera sulla Terra non sono una rarità, ma che allo stesso tempo sono alquanto improbabili, è forse più interessante conoscere la storia di questo satellite che incombe su di noi.

Rosat (acronimo di ROentgen SATellite), pesa 2,4 tonnellate, circa la metà del suo pericoloso predecessore (Uars, lo ricordate? aveva minacciato di cadere sull’Italia del Nord appena un mese fa), è rivestito di vetro e ceramica, ed è dotato di uno specchio spaziale, di 1,7 tonnellate, che è molto resistente al calore e quindi all’impatto distruttore con l’atmosfera terrestre. È questo che renderebbe Rosat particolarmente pericoloso per la Terra: lo specchio potrebbe non frazionarsi e cadere tutt’intero sulla superficie terrestre, accompagnato da qualche altro frammento. Il satellite, inoltre, non possiede neanche un meccanismo di autodistruzione né un razzo propulsore che possa permettere di pilotarlo nella sua caduta, direzionandolo verso i più accoglienti oceani

Rosat è stato lanciato in orbita nel 1990 dalla Nasa, ma la sua gestione è stata affidata all’Agenzia spaziale tedesca Dlr, il suo obiettivo era studiare i raggi X emessi dai corpi celesti, ma dopo appena 9 anni s’è guastato (si ipotizza per un atto di pirateria informatica messo a punto da un’ agenzia di intelligence russa per colpire gli Usa, che, insieme al Regno Unito, erano partner della missione).

Satellite Rosat  impatto sull'Italia e sulla terraNessun esperto è ancora in grado di prevedere dove cadrà nei prossimi giorni Rosat. Ci sono troppi fattori ambientali variabili che rendono difficile questa previsione, a partire dall’angolo di ingresso del satellite nell’atmosfera terrestre e dalla forma che potranno avere i frammenti generati dal primo impatto con essa, ma anche la densità atmosferica, la massa e la superficie dell’oggetto che cambiano in continuazione durante la traiettoria percorsa.

L’agenzia spaziale tedesca Dlr ha stimato una probabilità su 3.000 che un frammento del satellite Rosat cada in una zona  abitata, ed una probabilità su un milione che un frammento cada addosso a qualcuno o a qualcosa provocando danni.

Direi che possiamo stare sereni. Stando alle statistiche, è molto più probabile che vinciamo al superenalotto con un 6 piuttosto che farci male con un frammento di Rosat caduto sulla nostra testa o vedere lo stesso frammento distruggere il vetro della nostra macchina.

Leggi anche

Seguici