Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Giuseppe Dorice: il vero volto del bimbo massacrato a Cardito

Giuseppe Dorice, la foto associata al bambino, usata sui social, dalle testate giornalistiche e sui manifesti funebri, non è la sua. Il bambino in costume carnevalesco non è Giuseppe, ma è lo zio da piccolo.

Federica Federico

di Federica Federico

10 Febbraio 2019

I funerali di Giuseppe Dorice hanno commosso l’Italia intera ; tutti abbiamo seguito il ricovero di Noemi, la sorellina, e abbiamo sofferto dinnanzi allo sconcerto dei medici che hanno definito le sue condizioni persino raccapriccianti; inoltre l’opinione pubblica si è domandata il perché dell’ “assenza” della mamma, che pure avrebbe potuto interrompere il massacro o, quantomeno, chiamare i soccorsi prima dell’irreparabile.

 

Ma dopo tutto questo, come se al peggio non vi fosse limite, la stampa si ferma dinanzi alla foto usata per identificare Giuseppe Dorice: l’immagine, pubblicata dalle testate giornalistiche, usata su Facebook e per dirgli addio sui manifesti funebri, non immortala il bambino in questione.

 

Il volto dinanzi al quale in moltissimi abbiamo pregato non è quello del piccolo Giuseppe, l’immagine è stata erroneamente stampata persino sui manifesti funebri.

Giuseppe Dorice

Il bambino nella foto stampata sui manifesti funebri non è Giuseppe Dorice

 

Sembra questa un’altra assurda beffa del destino contro questo bambino trascurato, picchiato e lasciato morire esanime su un divano.  A scoprire la verità sulle immagini, così tanto sfruttate dal web e finite sul manifesto dell’ultimo addio alla vittima di Cardito, è stata la trasmissione “Chi l’ha Visto”.

 

Un approfondimento sulla vicenda di Giuseppe Dorice ha condotto i giornalisti alla verità:

 

le foto, estrapolate dal profilo web della mamma, Valentina Casa, sono foto di vecchi travestimenti carnevaleschi e quel bambino sarebbe lo zio quand’era piccolo. Oltretutto le foto carnevalesche sono due con eguale data delle pubblicazioni.

 

Una volta risaliti al profilo della mamma, anche noi abbiamo appurato che l’immagine è datata 2016 e nella medesima data sono state pubblicare due vecchie foto a tema Carnevale. In merito, per primi facciamo ammenda avendo, a nostra volta, adoperato l’immagine così come riportata dalle fonti stampa.


Giuseppe Dorice, l’immagine a lui associata (datata 3 anni fa) non immortala il suo volto

Neanche un’altra foto, pure associata alla vicenda di Cardito, può essere quella di Giuseppe perché anch’essa riporta una data che non troverebbe coincidenza con l’età del bambino, nè con l’età attuale della mamma.

In realtà nel profilo della mamma non vi sono che selfie e foto della donna, eccetto queste stesse immagini, non ve ne sono altre riconducibili alla famiglia. E’ la trasmissione “Chi l’ha Visto” a pubblicare un video in cui effettivamente si vede Giuseppe, pregando pensiamo al suo vero volto e alla giustizia che quest’angelo merita, nonchè alla pace che meritano le sorelline.

Leggi anche

Seguici