Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Belen Rodriguez: l’aborto ed il ritorno a Colorado, tutto dopo il video scandalo

Federica Federico

di Federica Federico

28 Novembre 2011

belen rodriguez: l'aborto ed il ritorno a Colorado, tutto dopo il video scandaloBelen Rodriguez video scandalo … poi, Belen Rodriguez incinta … ed ancora Belen Rodriguez ed il dramma dell’aborto … adesso Belen Rodriguez che ritorna a Colorado dopo la perdita del bambino.

I fatti:

La prima puntata del “successo” tinto di scandalo di Belen è nota a tutti: compare nel web di un video intimo – assai intimo – in cui la Rodriguez intrattiene un rapporto amoroso, carnale e completo con Tobias Blanco, suo fidanzato in gioventù.

Il video è un girato amatoriale, un filmino casalingo che riprende una adolescente mentre si svela al suo giovane amore.

Belen sostiene che il girato risalirebbe a diversi anni fa, ed addirittura pare che la showgirl all’epoca dell’immortalato incontro amoroso ancora non avesse raggiunto la maggiore età.

È scandalo ed è polemica!

La minore età della protagonista aggrava la faccenda: si configura il reato di pedopornografia e i detentori del video o coloro che lo linkano divengono perseguibili e perseguiti, la polizia postale si adopera per bloccare la diffusione delle immagini.

PRIVACY IN RETEIn tutto ciò il video, contemporaneamente, è una inaccettabile violazione della privacy ed una offesa alla intimità femminile. Ma, mentre lo scandalo e le polemiche sono state “cavalcate” debitamente, sulla tutela della privacy e della intimità personale e di ogni donna, invece, in pochi hanno riflettuto!

La seconda puntata della Belen mania dona alla showgirl una veste “candida” e nuova: le regala il volto felice di una mamma in dolce attesa. Si inseguono i pettegolezzi, le notizie anticipate, le smentite e le conferme.

belen rodriguez: l'aborto ed il ritorno a Colorado, tutto dopo il video scandaloPoi, poco dopo avere avuto la certezza della gravidanza di Belen, appena concluso il dibattito scatenato dall’appello della Moric all’ex marito Fabrizio Corona , arriva la triste notizia: a sei settimane di gestazione la Rodriguez ha spontaneamente abortito.

Ora riappare in tv e per il gusto della polemica ecco che si disapprova persino il ritorno immediato di Belen Rodriguez a Colorado Cafè, al suo lavoro.

Ma come dopo l’aborto? … rumoreggiano i maldicenti ed ecco che qualcuno tra i denti sussurra dubbi e insinua discutibili ipotesi.

Ebbene Belen è divenuta la donna dei misteri:

era minorenne nel video scandalo? Era belen rodriguez le veritàincinta? Ha abortito? Ha litigato con qualcuno? Chi ha immesso il video in rete? Ecc…

Ma chi e cosa alimenta questi misteri, la loro eventuale “rilevanza” e di conseguenza la fama di Belen?

Si chiama Gossip si traduce con il termine pettegolezzo e con un “suono sordo”: il tintinnio del danaro nelle tasche di chi del gossip ha fatto e fa un’industria, un sistema produttivo, una fonte di reddito.

belen regina gossip danaro e successoDi fatto c’è il personaggio che per una moltitudine di ragioni catalizza l’attenzione del pubblico ma intorno, dietro e dentro il divo\a si muove un “indotto” fatto di pubblicità e di operazioni traducibili economicamente (vestiti, gioielli, locali, pellicole cinematografiche e televisione).

E il mondo? Il mondo guarda, il mondo è il pubblico che prima “subisce” l’avvento del personaggio, poi ci si affeziona e lo segue con “passione”.

Se l’universo produttivo trova nel reddito generato dal gossip il proprio mordente, l’individuo che fa parte della “massa – pubblico” che ragione ha di seguire un qualunque personaggio? Perchè si diventa fan di un divo\a?

L’uomo – bambino evade la realtà nel gioco, esce dagli schemi del vivere ordinatamente e regolarmente con l’uso della fantasia … favoleggiando vola la mente e l’animo.

L’esercizio fantastico “deve” finire con l’età, col sopraggiungere delle responsabilità, col lavoro e con la crescita.

Peter Pan che è in noiMa il Peter Pan che è in noi di tanto in tanto reclama attenzione, così ci pervade il desiderio di sognare e ci sorprendiamo interessati alle favole moderne: bellissime principesse accanto ad uomini di successo e fama o uomini facoltosi capaci di avere con sé e per sè ogni bellezza.

Ci interessiamo a ciò a cui la società ci ha “iniziati”: l’immagine, il danaro e la fama.

Ciò dipende da un primo processo di “imposizione” dei divi e dei modelli che volenti o nolenti noi tutti subiamo.

In conclusione dietro l’ascesa di un “astro” c’è un processo di costruzione del mito: il personaggio che ne risulta diviene uno strumento economico, ma da un altro lato è un elemento di “illusione” sociale; già mi è capitato di “rievocare” una celebre filosofia dicendo che il Gossip è il moderno oppio dei popoli.

vedere la televisioneSabato sera ero dinnanzi alla televisione, quella insistente testimone del mondo che dall’interno delle nostre case riesce a metterci in contatto con “il tutto” che si muove al di là ed al di fuori di noi e del nostro piccolo, all’improvviso sono rimasta folgorata da una frase semplice ma impressionante:

le parole hanno un loro peso specifico“. questa affermazione si inseriva in un discorso “pesante”(nel senso di ricco e pieno) in cui il concetto base era “essenziale”: chi fa comunicazione (largamente intesa) deve essere consapevole della responsabilità del comunicare e perciò deve usare convintamente i messaggi che espone.

La frase è stata pronunciata da Tiziano Ferro durante la sua partecipazione al programma di Fabio Fazio. Ecco si svela il mondo in una frase sola … una frase “serena” su cui ciascuno dovrebbe riflettere perchè alla fina è tutto qui: la comunicazione è una questione di coscienza, esperienza e sensibilità.

Leggi anche

Seguici