Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Vino rosso un bicchiere al giorno come prevenzione del cancro al seno

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

11 Gennaio 2012

vino rosso fa beneUltime novità nel campo della ricerca per la prevenzione dei tumori, in questo caso specifico del tumore al seno.

I ricercatori del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, coordinati dalla ricercatrice Chrisandra Shufelt, hanno pensato di testare i benefici effetti di alcune sostanze contenute sia nei semi che nella buccia dell’ uva. A raccontarlo è la nota rivista Journal of Women’s Health, considerata come la primaria fonte di informazione inerente la salute femminile.

In cosa consiste tale test?

Lo studio è stato effettuato su 36 donne volontarie alle quali, dopo esser state divise in due gruppi, è stato chiesto di bere un bicchiere (200ml al giorno) di vino rosso (primo gruppo) e uno di vino bianco (secondo gruppo). Allo scadere del primo mese, sono stati poi scambiati i compiti ai due gruppi per il mese successivo. Il compito dei ricercatori era quello di controllare i livelli ormonali delle donne attraverso prelievi sanguigni, effettuati ogni 15 giorni.

vino rossoNe è stato dedotto che il vino rosso abbasserebbe il livello di estrogeni, spesso causa dell’incremento delle cellule tumorali, innalzando poi quello del testosterone, ormone capace di ridurre i rischi di contagio del tumore alla mammella.

Attenzione però!

Tale ricerca è stata condotta su un numero esiguo ti volontarie e risulta discordante ad altri studi effettuati sulla stessa bevanda.

Questo cosa indica?

Semplicemente che, quando si è posti di fronte alla scelta di bere un bicchiere di vino rosso o bianco, è meglio prediligere la bevanda scarlatta, facendo attenzione a non abusarne perché l’alcool, di qualunque colore sia, è pur sempre una sostanza tossica e quindi dannosa per l’organismo.

Leggi anche

Seguici