Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Video Sponsorizzato, viaggio a Londra per le Olimpiadi 2012

Federica Federico

di Federica Federico

16 Marzo 2012

olimpiadi londraIl Comitato Olimpico Internazionale ha lanciato una nuova campagna di comunicazione: “Show your best” volta a potenziare la forza propositiva degli amanti dello sport ed a coinvolgere i giovani interessati ad ogni disciplina sportiva, anche i dilettanti o gli amatori  impegnati in attività non agonistiche.

Ogni sportivo ha un’aspirazione ideale a “superare se stesso”, ogni atleta conosce il proprio “lato migliore” ed alimenta con costanza, tenacia e speranza le proprie potenzialità per innalzare i traguardi personali.

Immaginate una linea gialla che rappresenti il traguardo a cui Voi stessi aspirate; atleti, amanti dello sport e appassionati provate, dunque, a superare quella linea e  “Show your best” … Mostrate il vostro lato migliore.

Girate un video in cui mettete in pratica la vostra passione qualunque essa sia! Saltate, correte, ballate, nuotate o  arrampicatevi ma fatelo per superare quella ideale linea gialla, quell’obiettivo che è la speranza dello sport e degli sportivi: migliorare!

Chi ama lo sport aspira sempre a migliorare accrescendo il proprio livello agonistico, ampliando la correlata soddisfazione che ne deriva e vivificando l’entusiasmo e la passione. Tale tensione verso il più alto traguardo successivo è il cuore pulsante della competizione agonistica.

Metti il tuo lato migliore in mostra e  potrai entrare in uno spot che promuoverà le Olimpiadi in tutto il mondo. In palio, tra molti premi, vi è anche un viaggio a Londra 2012.

Timo Lumme, direttore dei servizi Televisivi e Marketig del COI da la sua interpretazione di questa nuovissima e coinvolgente operazione promozionale: “Volevamo creare una campagna che raggiungesse i giovani – spiega– per costruire una correlazione tra il meglio dei campioni olimpici  e il meglio di qualsiasi persona. Non tutti, infatti, potranno diventare atleti olimpici, ma ognuno può battersi per dare il meglio in qualcosa. Era nostra intenzione celebrare questo impegno”.

Sponsorizzato da IOC

Leggi anche

Seguici