Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Le mamme soldato americane non possono allattare in divisa?

Mamme soldato che allattano: è polemica negli Stati Uniti

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

04 Giugno 2012

 allattamento mamme soldatoQuali sono le prime cose che vi vengono in mente guardando questa foto?

Tra i miei soliti giri per il web, ho trovato questa foto e la prima cosa che vi ho scorto è stato tanto amore materno e tanta tranquillità.

Due sorridenti mamme che allattano i propri figli con gesti dolci e teneri. Un’ immagine assolutamente naturale, che nell’ odierna società non dovrebbe destare alcun clamore.

Eppure, a causa di questo scatto, negli Stati Uniti si è aperta una vera e propria polemica.

allattamento mamme soldatoSarò forse una pessima osservatrice, ma chi di voi aveva notato che le due donne ritratte nella foto in realtà altro non sono che due soldatesse appartenenti all’ esercito americano?

La polemica è basata proprio su questo.

Le foto, che ritraggono le due mamme soldato in uniforme intente ad allattare i propri pargoli, secondo quanto riportato da fonti ANSA, sarebbero state pubblicate sulla rete da un sito che appoggia l’ allattamento materno.

Purtroppo però Keith Kosik, portavoce della Guardia Nazionale, ha fatto sapere che tali scatti violano alcune regole dell’ esercito, secondo le quali l’ uniforme militare americana non può essere usata per sostenere delle cause civili:

“Le forze armate non hanno regole specifiche riguardo all’allattamento in pubblico in uniforme, ma i militari non possono usare l’uniforme per scopi civili”.

Dunque si tratterebbe di una polemica esclusivamente di valore militare e non sociale, etico o morale?

Mom2Mom è il sito che ha pubblicato gli scatti,  l’intento era quello di “mostrare che le donne possono allattare in qualsiasi tipo di uniforme, anche quella militare”. Stando alle dimostranze (commenti, chiamate, etc.) che stanno pervenendo alla redazione sembrerebbe proprio che gli scatti non abbiano solo violato il codice militare, bensì pare che abbiano smosso molte coscienza.

A raccontarlo è un membro dell’ associazione che, attraverso le pagine del giornale Daily Mail, ha raccontato:

“Noi non ce lo aspettavamo una reazione del genere. Stiamo ricevendo chiamate, commenti ed allattamento mamme soldatoe-mail. Anche se ci sono state diverse manifestazioni di sostegno, su Facebook qualcuno ha scritto che quell’immagine delle madri in divisa che allattano equivale a vedere una persona che “urina o defeca”. Tutto cio è scoraggiante e triste. Non abbiamo fatto nulla di male. Non stiamo disonorando la divisa, siamo molto orgogliose di indossarla. Volgiamo solo sperare che arrivino cambiamenti in positivo non solo per i militari, ma per tutte le donne che devono smettere di nascondersi nell’armadio”.

Intanto la Guarda Nazionale di Washington ha impedito alle due donne, le mamme soldato che hanno fatto da modelle per gli scatti, di rilasciare dichiarazioni ai media.

Leggi anche

Seguici