Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Bambine usate come statue viventi: è polemica sul web

È polemica sul web per lo sfruttamento di 4 bambine usate come statue umane

Maria Corbisiero

di Maria Corbisiero

26 Giugno 2012

maltrattamentiAlcuni giorni fa, nel corso di un ricevimento organizzato dal governatore di San Pietroburgo, Georgy Poltavchenko, Nikita Belykh, il governatore della regione di Kirov, una delle alte e altolocate cariche partecipanti alla festa, ha scattato una foto a quella che dovrebbe essere stata l’attrazione della giornata, postandola poi sul suo profilo twitter.

Lo scatto ritrae 4 bambine vestite d’argento poste ai quattro lati di una fontana intente a soffiare piccole barchette di carta che galleggiavano a pelo d’acqua. La “composizione” avrebbe dovuto rappresentare la rosa dei quattro venti.

Conscio di assistere ad una delle tante stravaganze installazioni che solitamente vengono preparate per l’intrattenimento degli ospiti di party esclusivi, Belykh mai si sarebbe aspettato la grande polemica sorta nel web e sollevata dal suo stesso scatto.

maltrattamenti bambiniInutile dire che le immagini hanno velocemente fatto il giro del globo suscitando indignazione e sdegno da parte di molti, in particolar modo nelle organizzazioni in difesa dei minori, pronte anche a sporgere denuncia.

Non tardiva la risposta di chi ha ideato il tutto. Il regista Victor Kramer si è subito dichiarato pronto ad assumersi ogni responsabilità dell’accaduto dimostrandosi però stranito da tutto il clamore suscitato in quanto non era la prima volta che i bambini venivano usati per cose simili.

E le bambine?

In foto appaiono sorridenti ma ci sono alcuni testimoni presenti al party che affermano di averle viste quasi attaccate alla fontana per tutto il giorno, sotto la forte calura e con il sole che batteva costantemente negli occhi, tanto da indurre alcuni presenti a tentare di liberarle.

Leggi anche

Seguici