Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gravidanza settimana per settimana, cosa succede a te e al tuo bambino

Gravidanza settimana per settimana: ogni settimana nuovi cambiamenti intervengono nel corpo della donna incinta

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

05 Settembre 2012

Gravidanza – ottava settimana

 

Forse sei molto curiosa in merito al sesso del bambino. È il momento di sapere se il piccola sarà una bimba o un bimbo. Senza dubbio, il sesso era già definito all’inizio del concepimento. Un’ecografia risponderà alla tua domanda se così desideri già dalla 20esima settimana di gravidanza, sebbene esistano già dei test per sapere il sesso del bambino o puoi semplicemente dare un’occhiata alla tavola cinese del concepimento.

Cambiamenti nel corpo della donna incinta

Nell’ottava settimana di gravidanza il tuo utero continua a crescere, ma se è la tua prima gravidanza, sei già pronta per notare che il tuo addome è aumentato e la tua gonna potrebbe iniziare a stringere in vita. Alcune donne hanno fitte al basso ventre in questa tappa della gravidanza inclusi dolori addominali, molto simili a quelli che si provano durante le mestruazioni. Non preoccuparti, è una sensazione normale dovuta allo stiramento dei legamenti dell’utero.

Il resto dei sintomi della gravidanza persiste come nelle settimane precedenti: sensazione di stanchezza o affaticamento, sonnolenza, eccessiva emotività con voglia di piangere per cose che prima ti sembravano insignificanti o improvvisi entusiasmi senza grandi motivi.

Altri disturbi della gravidanza in questa tappa sono la sensibilità al seno, frequente voglia di far pipì e cefalee.

In questa fase della gravidanza alcune donne hanno nausea e vomito. Ti aiuterà mangiare poche quantità di cibo molte volte al giorno e avere sempre con te una bottiglia di acqua per essere sempre ben idratata,

Sviluppo e crescita del bambino in gravidanza

Sei alla ottava settimana di gestazione, il tuo bambino ha già sei settimane di vita e misura tra i 13 e i 19 millimetri. L’embrione presenta già l’intestino, il fegato, i reni ed i polmoni. Il suo cuore batte molto forte e appare già l’aorta. La coda embrionaria che lo accumuna agli altri mammiferi nello sviluppo è scomparsa e ha un aspetto sempre più umano.

I suoi genitali interni sono formati, tuttavia quelli esterni non si sono sviluppati perchè si possa sapere tramite ecografia se è un bimbo o una bimba.

Gli occhi e le orecchie del tuo bambino crescono e già si vede la punta del suo nasino, del labbro superiore e delle palpebre. Dalla settima settimana di gravidanza il suo unico bronco in sviluppo si è diviso in molti bronchioli, ovvero piccole vie aeree che si trovano nei polmoni.

Salute ed emozioni durante la gravidanza

Il volume del sangue del tuo corpo aumenta per soddisfare le necessità del bambino, di fatto nelle ultime settimane di gravidanza avrà circa il 50% in più di sangue. Il tuo ginecologo ti raccomanderà di mangiare vitamine complesse per evitare di soffrire di anemia poiché il bisogno di ferro del tuo corpo aumenterà.

Se non hai ancora fatto una visita ginecologica, è il momento di farla. In tale visita ti faranno una storia medica e potranno raccomandarti già di effettuare, in questa 8 settimana di gravidanza, le prime analisi del sangue e delle urine. Se sei RH negativa, dillo al tuo medico affinché valuti l’incompatibilità sanguinea con il feto.

Il primo trimestre di gravidanza è quello in cui è più alto il rischio di aborto spontaneo. Non esitare a fare una visita se presenti uno di tali sintomi: sanguinamento vaginale accompagnato da dolore, febbre o precedenti storie di aborti accompagnati da perdite.

Dieta e alimentazione per la donna incinta

Nella prima visita medica che farai, ti peseranno e ti valuteranno i chili che è raccomandabile che tu prenda durante la gravidanza. Nelle pazienti in sovrappeso l’aumento di peso non sarà lo stesso che per le pazienti che sono normopeso. In generale si raccomanda di prendere tra i 12 e i 14 kg durante la gravidanza per contribuire all’aumento di peso del feto e dei tessuti di sostegno della madre.

L’aumento di peso non è lo stesso durante tutti i nove mesi di gravidanza. Durante il primo trimestre non si prendono chili, molte donne li perdono addirittura per via dei fastidi causati da nausea e vomito.

Sapendo ciò, la tua alimentazione nell’ottava settimana di gravidanza deve essere rica di nutrienti: ferro, calcio, sodio, zinco, acido folico, vitamina D, acidi grassi omega 3. Per ottenerli, introduci abitualmente nella tua dieta legumi, verdure, frutta, carni magre, uova, pesce, frutta secca e latticini. In alcuni casi, il tuo ginecologo ti prescriverà dei supplementi per garantire l’apporto di nutrienti durante tutta la gravidanza.

 Curiosità sull’ottava settimana di gravidanza

Se fai una vita sedentaria, cerca di cambiare le tue abitudini. Ti aiuterà a sentirti bene fisicamente e a mettere in tono i tuoi muscoli per il peso che devono sopportare. Camminare tutti i giorni, fare esercizio fisico moderato, praticare il nuoto o iscriverti a corsi di ginnastica per donne incinta.

Nella visita medica ti faranno una prima ecografia, generalmente in due dimensioni, senza dubbio negli ultimi tempi sono diventate famose quelle in 3d e 4d, si tratta di immagini tridimensionali in tempo reale, nelle quali potrai vedere a colori il tuo bamino e con un’immagine molto precisa.

L’ecografia si effettua mentre sei coricata. L’ecografo passerà sulla pancia e tu vedrai l’immagine attraverso uno schermo. Il medico potrà sapere la grandezza approssimativa del feto, la data approssimativa del parto e se tutto procede normalmente.

Cosa succede nel corso della nona settimana? Leggilo qui: Gravidanza settimana per settimana cosa succede a te e al  tuo bambino

Fonte: www.guiainfantil.com

Leggi anche

Seguici