Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Acido folico in gravidanza: riduce il rischio di autismo

Acido folico assunto in gravidanza riduce il rischio di autismo del 38%

Federica Federico

di Federica Federico

06 Settembre 2012

Acido folico e gravidanza: riduce il rischio di autismoAcido folico e gravidanza – il primo è una vitamina, il secondo indica lo stato fisiologico della donna che sta per generare un figlio.

L’associazione della vitamina B9 (o acido folico) alla gestazione è oramai comune, diffusa e pacifica: è auspicabile l’assunzione di acido folico nella fase che precede il concepimento e durante i primi mesi di gestazione. Tale vitamina va assicurata alla mamma ed al bambino che porta in grembo come presidio contro il rischio di più malformazioni congenite del tubo neurale.

Dalle pagine dell’American Journal of clinical nutrition arriva l’eco di una recentissima ricerca che accredita ancora di più l’uso dell’acido folico prima e dopo il concepimento:

l’acido folico, assunto prima e dopo la fecondazione, ridurrebbe del 38% il rischio di autismo nei bambini.

http://www.vitadamamma.com/42123/acido-folico-in-gravidanza-dosaggio-e-fino-a-quando-si-assume.htmlI ricercatori americani hanno condotto un’indagine sulle abitudini alimentari (prima e dopo la fecondazione) delle mamme di 400 bimbi autistici.

I dati ottenuti sono stati successivamente comparati con quelli rilevati da un campione numericamente equivalente di donne madri di bambini sani.

È emerso che le donne madri di bimbi sani hanno assunto (anche attraverso l’alimentazione) più acido folico delle donne madri di bambini autistici.

Per scoprire 
in quali alimenti si trova l'acido folico leggi:
 "Acido folico in quali alimenti si trova"

La maggiore assunzione della vitamina B9, stando ai risultati della ricerca, è concentrata nel primo mese di gravidanza, quindi le mamme di bimbi sani avrebbero statisticamente assunto più acido folico delle madri di bambini autistici e lo avrebbero fatto prevalentemente nel corso del primo mese di gestazione.

Leggi anche

Seguici