Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Il mio cane ha le zecche o le pulci, cosa posso fare ?

Zecche e pulci sul nostro cane: alcune regole su cosa fare o non fare quando il nostro animale domestico è attaccato dai parassiti

Paola

di Paola Pozzato

11 Settembre 2012

animali e parassitiSoprattutto nel periodo estivo, è molto importante proteggere i nostri amici a quattro zampe, in modo da evitare l’infestazione da parassiti esterni, come pulci e zecche, che possono nuocere anche gravemente alla loro salute.

Questi fastidiosi e sgradevoli animali infatti, nutrendosi del sangue del nostro cane, possono essere veicolo di patologie importanti.

Innanzitutto  è molto importante  la prevenzione, da concordare con il vostro veterinario di fiducia, che vi saprà consigliare il trattamento più adatto all’amico “peloso”.

In commercio esistono varie forme di antiparassitari: dal collare, allo spray, alle fialette e molti altri.

Generalmente, si incomincia ad utilizzare questi prodotti nel mese di marzo, in corrispondenza delle prime giornate primaverili. Poi si continua per tutto il periodo estivo, fino alla fine di ottobre.

animali e parassitiSe invece possedete un giardino e il cane vi scorrazza libero, è bene usare gli antiparassitari tutto l’anno.

Come riconoscere se il cane ha le pulci o le zecche?

Potete riconoscere le pulci dai “granellini” neri sul pelo e noterete che il vostro cane si gratta spesso in maniera nervosa.

Per quanto riguarda le zecche invece, le potete notare spostando i ciuffi di pelo, oppure è possibile notarle ad occhio nudo, che passeggiano tranquillamente nel folto manto.

Ma potete trovare tracce di zecche anche nel tappeto di casa, nella cuccia del vostro cane o anche nella sua poltrona preferita.

animali e parassitiL’infestazione da pulci avviene attraverso il contatto con altri cani  o ambienti contaminati da uova o forme larvali del parassita.

Anche per quanto riguarda le zecche è bene ricordare che il contagio avviene attraverso la frequentazione di ambienti popolati da larve di zecca. Si parla in questo caso di spazi  esterni come campi, boschi, giardini, ma anche il cortile sotto casa.

Cosa devo fare se noto delle zecche ?

Se notate delle zecche attaccate alla pelle del vostro cane, sarebbe opportuno recarsi subito dal veterinario, perché serve una tecnica particolare per estrarle senza causare altri danni al vostro animale.

Infatti un’estrazione sbagliata potrebbe lasciare all’interno della pelle le zampette e la testa, causando così infezioni pericolose.

animali e parassitiPer le pulci, invece, è sufficiente un antiparassitario, perché i problemi clinici legati a questo parassita sono in maggior parte di tipo dermatologico e sono associati a prurito.

Le pulci e le zecche sono pericolosi per le persone?

I pericoli per le persone derivanti dai parassiti degli animali, sono relativi, perché la nostra igiene è maggiore rispetto a quella degli animali.

Tuttavia, per evitare qualsiasi tipo di problema, intensificate la pulizia della casa e degli ambienti dove vive e soggiorna il vostro cane, magari aggiungendo al normale detersivo della semplice candeggina.

Infine ricordate che un controllo periodico del vostro cane è la migliore prevenzione  per evitargli i fastidi derivanti da questi animaletti fastidiosi. 

Tratto da:

 

Leggi anche

Seguici