Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Gravidanza settimana per settimana, cosa succede a te e al tuo bambino

Gravidanza settimana per settimana: ogni settimana nuovi cambiamenti intervengono nel corpo della donna incinta

DanielaBrancaccio

di Dott.ssa Daniela Brancaccio

18 Settembre 2012

Gravidanza – tredicesima settimana

È già terminato il primo trimestre di gravidanza, stai entrando nel secondo, nel concreto nella tredicesima settimana di gravidanza, che è per la maggior parte delle donne incinta la migliore tappa della gestazione.

Sono già passati i fastidi iniziali e ti senti con più energia. La tua pancia diventerà più evidente nel secondo trimestre di gravidanza, però non sarà ancora abbastanza grande da farti sentire scomoda.

 Cambiamenti nel corpo della donna incinta

In gravidanza si verificano una serie di cambiamenti per la donna e alcuni possono influenzare la salute della bocca:

  • l’aumento del flusso di sangue potrebbe causare il sanguinamento delle gengive
  • se soffri di nausee e vomito questi potrebbero danneggiare lo smalto dei denti e causare alito cattivo
  • noterai che produci più saliva e questo favorisce la comparsa di carie

È raccomandabile vedere il dentista all’inizio della gravidanza e poi seguire delle sane abitudini dentarie: spazzolarli dopo ogni pasto, fare sciacqui con un antisettico orale e prendere i supplementi che ti prescrive il medico.

Noti già di aver preso peso e l’addome è cresciuto, stai perdendo il punto vita e stai scomoda con i tuoi vestiti abituali. Se ancora non ti vedi con vestiti premaman, puoi utilizzare capi larghi che non ti stringono l’addome.

Alcune donne incinta notano nella tredicesima settimana di gravidanza una sensazione di bruciore allo stomaco e acidità. Il cibo e i succhi gastrici rifluiscono fino all’esofago producendo una sensazione di bruciore.

 Sviluppo e crescita del bambino in gravidanza

 Il tuo bambino ha 11 settimane di vita, misura tra i 6,5 cm e, alla fine della tredicesima settimana di gravidanza, peserà già 21 gr. Il suo volto somiglia sempre di più a quello di un bambino, gli occhi, prima molto separati, si avvicinano alla loro posizione finale. Ha già le palpebre sebbene al momento siano chiuse e le orecchie sono già al loro posto.

I suoi organi principali sono formati e aumentano di misura mano a mano che trascorrono i giorni. La parete addominale si è chiusa e si è sviluppato l’ombelico, luogo attraverso cui passa il cordone ombelicale. Attraverso la placenta riceve ossigeno e nutrienti. La pelle del tuo bambino è ancora molto sottile.

I genitali esterni sono già formati e sono visibili, senza dubbio bisognerà aspettare che il bambino sia un po’ più grande perché si possano distinguere attraverso un’ecografia, però manca poco per sapere se il tuo bimbo è un maschietto o una femminuccia.

 Salute ed emozioni in gravidanza

Durante la gravidanza dovrai evitare l’esposizione a certi prodotti chimici che potrebbero intaccare lo sviluppo del bambino. Evita le zone in cui ci sono radiazioni, se devi farti una radiografia di’ al medico che sei incinta di 13 settimane. Non esporti a insetticidi o prodotti per giardinaggio.

Se desideri preparare la camera del bambino, dipingerla o decorarla da sola, devi sapere che un’eccessiva esposizione alla pittura può essere molto tossica, riduci il tempo di esposizione e controlla il tipo di pittura che utilizzi.

Se fai attenzione alla quasi totalità dei foglietti illustrativi delle medicine c’è una controindicazione per le donne incinta, consulta il tuo medico per cosa prendere in caso di raffreddore, influenza o malessere e non automedicarti mai.

Quando dai la notizia della tua gravidanza, amici e familiari tendono a raccontarti la loro esperienza e a darti consigli, in alcuni casi erronei tendendo a generare dubbi e ansie dove non ce ne sarebbe bisogno poiché le emozione della donna incinta sono molto importanti.  Ogni gravidanza è diversa e anche il modo in cui la si vive, non seguire i consigli di altri alla lettera nella tua gravidanza. Consulta sempre prima il tuo ginecologo.

 Dieta e alimentazione per la donna incinta

Una dieta sana è fondamentale per il buon svolgimento della gravidanza, per lo sviluppo del bambino è pericoloso sia un eccessivo aumento di peso che un peso troppo basso. Ti diamo delle idee affinché la tua alimentazione possa essere completa ed equilibrata:

  • i carboidrati ti daranno energia e devono essere la base della tua alimentazione (55% della tua dieta). Li troverai in riso, cereali, pasta e pane;
  • evita di assumere grassi in eccesso ma non eliminarli completamente dalla tua dieta poiché costituiscono una riserva di energia ( 30% della tua dieta). I grassi sono presenti nelle carni rosse, in alcuni pesci, nei latticini e nell’olio;
  • le proteine sono basilari per la costruzione dei tessuti ( 15% della tua dieta). Contengono proteine le carni rosse, il pesce i legumi, le uova e la frutta secca;
  • per quanto riguarda i micronutrienti si devono mangiare: vitamine presenti nella frutta e minerali come iodio,  ferro, fosforo e calcio.

È importante fin da adesso nella tredicesima settimana che ti informi sulle informazioni nutrizionali dei prodotti che mangi per evitare alimenti eccessivamente calorici o zuccherati

Dovresti fare cinque pasti al giorno: colazione, spuntino di metà mattina, pranzo, merenda e cena.

Curiosità relative alla tredicesima settimana di gravidanza

L’esercizio fisico fa molto bene alla donna incinta. Se non praticavi nessun tipo di sport prima della gravidanza ti converrebbe cominciare adesso poiché aiuterà molto a fortificare i tuoi muscoli per sopportare il peso in più, cosi come per recuperare la tua forma fisica dopo la gravidanza. Gli sport rischiosi sono controindicati però puoi sempre praticare: nuoto, yoga, pilates, camminare o fare ginnastica speciale per donne incinta.

Attualmente la maggior parte della future mamme continuano a svolgere le stesse attività durante la gravidanza: lavoro, servizi domestici, cura degli altri figli se ci sono ecc. È bene che nel corso della tua gravidanza e a partire da adesso, nella tredicesima settimana di gestazione, tu riceva aiuto e non ti carichi troppo con i lavori domestici. Cerca di dividere con il tuo compagno i lavori di casa affinché possa stare più tranquilla e riposata.

Cosa succede nel corso della quattordicesima settimana? Leggilo qui: Gravidanza settimana per settimana cosa succede a te e al  tuo bambino

Fonte: www.guiainfantil.com

 

Leggi anche

Seguici