Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Allattare in pubblico: baby pit-stop, punti allattamento e cambio bambino

Angelica

di Mamma Angelica

06 Ottobre 2010

Vi è mai capitato di dover allattare fuori casa e non sapere come fare?

A me si.

Il più delle volte me ne andavo in macchina,oppure se ero in un luogo pubblico andavo in bagno.

Sono sempre stata una persona riservata e non mi piaceva allattare in pubblico,anche se quando mi capitava di vedere una mamma che lo faceva la trovavo tenerissima e mi infastidivano i commenti di chi si scandalizzava.

Il 5 ottobre è stato inaugurato nella clinica Mangiagalli di Milano il primo baby pitt-stop.

Cosa sono i baby pit-stop?

Sono degli spazi creati per noi mamme sparsi tra uffici pubblici, farmacie, ospedali, librerie, musei e locali,in cui poter fare una sosta per cambiare o allattare i nostri bambini in tutta serenità,nati con l’obiettivo di incentivare l’allattamento al seno.

L’iniziativa è stata realizzata dalla Asl di Milano in collaborazione con l’ Unicef e per ora prevede l’apertura di 50 spazi a misura di mamma,anche se l’obiettivo è quello di riuscire ad aprirne 100.

La madrina dell’evento è stata Amanda Sandrelli che ha assistito alla prima poppata dimostrativa con un po’ di nostalgia.

E’ paradossale che in un periodo in cui c’è un uso così volgare del corpo femminile ci si scandalizzi se una madre allatta in pubblico”, ha detto la Sandrelli ricordando un episodio accadutole in un museo di Firenze quando il figlio era ancora piccolo. “Mio figlio aveva pochi mesi, aveva fame e mi fermai ad allattarlo”. Il personale del museo le chiese di andare in bagno. “Ma io mi impuntai e finii la poppata. E pensare che era in corso una mostra del Botticelli piena di maternità…

Che dire,l’iniziativa è ottima e tutte noi mamme ci auguriamo che anche nelle nostre città sia possibile allestire degli spazi in cui poterci occupare dei nostri piccoli serenamente e senza essere costrette a subire i commenti poco gentili di chi non riesce a capire che l’allattamento al seno è un gesto naturale,pieno d’amore e non una cosa per cui scandalizzarsi.

Leggi anche

Seguici