Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La mamma di Niki, il bambino che vive sul mare, è morta

Addio a Paola Ida Giacotto

Federica Federico

di Federica Federico

11 Dicembre 2012

“Addio coraggiosa mamma Paola!”Un gabbiano triste solca il cielo sul mare aperto, sulle rotte che furono della speranza e del coraggio scende un velo di mesta tristezza, il mondo ed il mare piangono una creatura audace e coraggiosa, una donna fiera e forte: è morta Paola Ida Giacotto, la staraordinaria mamma di Niki, il bambino che, dall’età di 6 anni, vive in mare aperto per combattere la sua asma.

Niki è un bambino bello e solare pieno di voglia di vivere, ricco e vitale. Diversamente dai suoi coetanei, però, non può esprimere le proprie potenzialità in un ambiente comune, cittadino o domestico, perché, essendo affetto da una delicata forma di asma, ha bisogno per vivere bene e restare in salute di un clima particolarmente salubre. E per Niky è benefico il mare.

I genitori, papà Paolo e mamma Paola, hanno compiuto in nome dell’amore per il figlio e nel suo interesse, un’impresa straordinaria: hanno, anni fa, trasformato l’orto “Addio coraggiosa mamma Paola!” di casa in un cantiere navale e hanno dato alla luce con il loro lavoro e il loro impegno una nuova casa per Niki, ovvero una barca, solida, maestosa e pronta a salpare i mari. Oggi quella barca è la loro casa. E grazie all’aiuto e alla partnership di moltissime società, enti ed istituzioni Niki gode di una vita sana, restando in contatto col mondo anche grazie all’ambizioso progetto “La scuola galleggiante” che gli permette di partecipare in video conferenza alle lezioni scolastiche.

La salute di Niki solca le onde e vive nel mare ma è merito di una madre fiera, fedele a suo figlio, capace di sfidare la vita e le convenzioni pur di farlo felice e di un padre altrettanto forte e carico d’amore. Niki è stato un figlio fortunato perché ha avuto due genitori ambiziosi.

È doloroso e difficile pensare che Paola Ida Giacotto se ne sia andata, si è spenta nella sua casa sul mare, sulla sua nave ormeggiata nel porto di Gaeta.

“Addio coraggiosa mamma Paola!”Per ogni mamma Paola è e sempre resterà esempio di amore, tenacia e coraggio: ha partorito un bambino e lo ha fatto rinascere costruendo per lui una nuova casa capace di galleggiare sul mare e portarlo laddove la malattia non potesse raggiungerlo, né ferirlo, né affliggerlo.

Con Paola non se ne va la speranza, non se ne va la forza né l’amore perché queste sue straordinarie virtù brillano negli occhi di Niki.

A Niki e  a papà Paolo rivolgiamo il nostro più sentito cordoglio … a Paola, invece, volgiamo un saluto accorato perché Lei, che mai ci ha conosciute, sempre sarà esempio di pura e sensibile forza materna: “Addio coraggiosa mamma Paola!

Leggi anche

Seguici