Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Arrestato il re della truffa virtuale: offriva un iphone5 al posto del vecchio telefonino

Arrestato il re delle truffe on line

di Mariangela Saulino

16 Dicembre 2012

Fabio Mannini, un uomo di 33 anni, è stato arrestato dai carabinieri di Torino con l’accusa di truffa e sostituzione di persona in concorso con la sua compagna che è stata denunciata a piede libero.

L’uomo definito “il re della truffa on line” è stato tradito dall’ennesimo raggiro che ha posto in essere sul web.

Mannini aveva elaborato una tecnica infallibile, adescando le sue vittime in rete, proponendo il nuovo Iphone 5 in cambio del  Samsung Galaxy di ultima generazione, sostenendo che era un regalo poco gradito e che voleva darlo via.

Unico problema per gli utenti è che Mannini, una volta ricevuto il telefono, spariva senza effettuare lo scambio.

Una scomparsa che durava poco, in quanto il truffatore ricompariva in rete con nomi fittizi e con professioni altrettanto fittizie.

Alcuni dei nomi usati erano Fabio Missiri, Minni ed Andrea Visconti.

L’imbroglio è stato scoperto grazie alla denuncia fatta dalla sua ultima “vittima”, un uomo di Varese che ha permesso ai carabinieri di arrestarlo nella sua casa mentre riceveva l’ultimo pacco contenente il cellulare.

I carabinieri, all’atto dell’arresto hanno sequestrato cinque telefoni cellulari ed alcuni documenti tra cui ricevute di vaglia postale e moduli per la richiesta di carte Postepay, che sono ora al vaglio degli inquirenti al fine di verificare la sussistenza di ulteriori truffe.

Le forze dell’ordine hanno fatto un appello a coloro che dovessero riconoscersi come vittime di Mannini di rivolgersi ai carabinieri per sporgere regolare denuncia.

 

Leggi anche

Seguici