Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Parà morto in Afghanistan: parco dedicato a David Tobini

Il comune decide di intitolare un parco a David Tobini, parà morto in Afghanistan

Alessandra Albanese

di Alessandra Albanese

03 Febbraio 2013

Roma. Dopo un tira e molla durato alcuni mesi, la giunta romana ha dato il via libera a dare il nome di David Tobini al parco che si trova all’interno della Riserva di Monte Mario.

Tobini, caporalmaggiore di 28 anni, morì nel luglio 2011 in uno scontro a fuoco durante un’operazione congiunta con le forze Afgane, nella valle del Murghab. Il sindaco di Roma, città nella quale viveva il caporalmaggiore, proclamò lutto cittadino il giorno del funerale.

A luglio dello scorso anno l’Associazione Nazionale Italiana Paracadutisti aveva avanzato la proposta di intitolare un parco a David, ma la commissione toponomastica aveva rifiutato perché, dicono “devono passare 10 anni dalla morte”. La mamma Annarita interviene e commenta il rifiuto con forza. Lei, che al funerale del figlio indossava il basco rosso, parla di errore:

“Si devono aspettare dieci anni per le vittime del terrorismo, ma mio figlio è stato vittima del terrorismo internazionale, oltretutto è stato proclamato il lutto cittadino, è stato proclamato eroe”

Dopo il no di dicembre in molti si sono adoperati, e ieri è arrivata la conferma che il parco si farà. La giunta ha approvato la delibera; il consigliere comunale Federico Guidi parla di Burocrazia senza cuore, ma soprattutto di un errore nell’interpretazione della legge.

La mamma Annarita, oggi ha abbracciato una decina di commilitoni di David, unitisi a lei per festeggiare la disposizione: David Tobini avrà una il suo nome scritto su una targa, ma principalmente un ricordo alla memoria.

Leggi anche

Seguici