Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Lucio Dalla: concerto tributo 4 marzo

4 marzo 1943 – 4 marzo 2013: i 70 anni del cantautore bolognese in un grande evento musicale e televisivo

Licia

di Mamma Licia

04 Marzo 2013

Ad un anno dalla sua scomparsa, un concerto tributo multimediale ricorderà stasera Lucio Dalla, nel giorno in cui il cantante avrebbe compiuto 70 anni.

Al concerto, trasmesso in diretta su Raiuno a partire dalle 21.10 fino a mezzanotte, parteciperanno amici, compagni e grandi protagonisti della musica italiana.

Sul palco allestito a piazza Maggiore, a Bologna, si alterneranno Gianni Morandi (“Vita”), Samuele Bersani (“Canzone”), Mario Biondi (“Futura”), Andrea Bocelli (“Caruso”), Luca Carboni (“Cosa sarà”), Pierdavide Carone (“Se io fossi un angelo”), Pino Daniele, Gigi D’Alessio, Stefano Di Battista, Fiorella Mannoia, Marco Mengoni (“Tu non mi basti mai”), i Negramaro con Paolo Fresu, Ron (“Henna”), Paolo Rossi (“Milano”), gli Stadio (“L’ultima luna”), Ornella Vanoni e Chiara Galiazzo (“Chissà se lo sai”), Renato Zero (“L’anno che verrà”), Zucchero.

Non ci sarà nessun presentatore, sarà la stessa voce di Lucio Dalla a condurre l’evento attraverso spezzoni video e registrazioni di repertorio che ripercorreranno la sua carriera artistica e duetti a distanza con gli artisti che saliranno sul palco e che rivisiteranno le canzoni più celebri del cantautore bolognese.

La serata, la cui coordinazione artistica è stata affidata a Giampiero Solari, si intitola “4 marzo” e si aprirà con un filmato nel quale Mike Bongiorno presenta Lucio Dalla al Festival di Sanremo del 1972 mentre il cantante di accinge ad interpretare “Piazza Grande”.

Il concerto dal titolo “4 marzo”, ribattezzato docu-concerto da Solari, sarà diretto da Stefano Mignucci e durerà circa 4 ore.

Nel corso della serata salirà sul palco anche Marco Alemanno, compagno d’arte e di vita di Lucio Dalla, che leggerà alcuni versi del cantante bolognese, ed il poeta Roberto Roversi. È previsto anche un intervento video di Francesco Guccini.

Leggi anche

Seguici