Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

La Gardenia dell’Aism, 8-9-10 marzo 2013

Gardenia dell’Aism - Appuntamento con la solidarietà ed il sostegno alla ricerca

Licia

di Mamma Licia

08 Marzo 2013

La Gardenia dell’AISM torna in piazza.

Venerdì 8, sabato 9 e domenica 10 marzo 2013 diecimila volontari dell’Associazione saranno presenti in 3.000 piazze italiane per distribuire 250 mila gardenie.

A fronte di una donazione di 13 euro (offerta minima) si potrà avere una bellissima pianta di gardenia e sostenere la ricerca scientifica sulla sclerosi multipla, contribuendo a creare il futuro di tante donne, le più colpite da questa malattia.

“La SM è una malattia cronica del sistema nervoso centrale spesso progressivamente invalidante. È una delle più frequenti cause di disabilità nelle persone giovani. L’esordio è tra i 15 e i 50, ma spesso si manifesta tra i 20 e i 30 anni. Un processo infiammatorio ricorrente provoca il danneggiamento della mielina, la guaina protettiva che avvolge ed isola le fibre nervose e che permette loro di condurre gli impulsi dalle diverse aree del sistema nervoso centrale alla periferia e viceversa. Poi progressivamente si danneggiano anche le fibre e le cellule nervose”.

L’iniziativa si svolgerà anche grazie al sostegno, nelle piazze, dell’Associazione Nazionale Bersaglieri, della Associazione Nazionale Carabinieri, della Protezione Civile, dell’Istituto del Nastro Azzurro, fra Combattenti Decorati al Valor Militare, del Segretariato Italiano Giovani Medici, dell’Associazione Nazionale Vigili del Fuoco, dell’Unione Nazionale Sottufficiali Italiani e dell’Associazione Nazionale del Fante.

I fondi raccolti con la Gardenia dell’AISM contribuiranno a potenziare l’impegno dell’Associazione nello studio della causa della malattia, la ricerca di una cura risolutiva e serviranno a migliorare la qualità della vita delle persone con sclerosi multipla che, soltanto in Italia, sono oltre 65mila. Dei duemila casi diagnosticati ogni anno, 1.200 riguardano le donne: non a caso, infatti, l’iniziativa si svolge in occasione della Festa della donna, la più colpita dalla SM con un rapporto di 3 a 1 rispetto all’uomo.

Testimonial d’eccezione della campagna Aism sarà Paola Perego, protagonista dello spot di 30 e 15 secondi che dal 25 febbraio e fino al 10 marzo verrà trasmesso, a titolo gratuito, dalle più importanti emittenti televisive. Al suo fianco ci saranno molti altri volti tra in quali, come sempre, Antonella Ferrari, madrina storica dell’Associazione e autrice del libro “Più forte del destino” in racconta il suo rapporto con la sclerosi multipla.

Fino al 10 marzo, inoltre, sarà possibile inviare un sms solidale al 45509 e donare 2 euro da cellulare personale TIM, Vodafone, WIND, 3, PosteMobile, CoopVoce e Nòverca. Sarà possibile donare 2 euro anche effettuando una chiamata al 45509 da rete fissa TWT e donare 2 o 5 euro chiamando allo stesso numero da rete fissa Telecom Italia, Infostrada e Fastweb.

Qui trovate le piazze più vicine a voi.

www.aism.it

Leggi anche

Seguici