Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sciopero trasporto pubblico, venerdì 22 marzo

Bus, tram e metropolitane fermi per 24 ore in tutta Italia. Revocato lo sciopero Alitalia

Licia

di Mamma Licia

16 Marzo 2013

È stato confermato lo sciopero nazionale del Trasporto Pubblico Locale di 24 ore per venerdì 22 marzo proclamato dalle organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl-Trasporti, Faisa-Cisal e Fast-Confsal.

Si fermeranno bus, tram e metropolitane, ma – sottolineano i sindacati – “saranno garantiti i servizi minimi indispensabili secondo le fasce orarie previste dagli accordi locali o dalla prassi vigente”.

L’agitazione si colloca a sostegno della vertenza per il nuovo CCNL della Mobilità.

«Alla base dello sciopero – hanno spiegato i sindacati – la persistente incertezza sul quadro complessivo delle risorse finanziarie destinate  al settore e l’insoddisfacente stato di avanzamento del negoziato per il rinnovo del contratto, scaduto ormai da cinque anni».

È stato invece revocato lo sciopero di 24 ore dei piloti del Gruppo Alitalia aderenti a Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti e Ugl trasporti  in programma per lo stesso venerdì 22 marzo. La decisione è stata presa dai sindacati di categoria dopo l’invito del garante a ridurre lo stop a 4 ore. La protesta è stata rinviata al prossimo 14 aprile con uno stop di 24 ore.

Leggi anche

Seguici