Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Ricette di Natale, Sardegna, primi piatti: Culingiones de arrescottu, ravioli ripieni

Daniela

di Mamma Daniela

13 Novembre 2010

Culingiones  (o Culurgiones) de arrescottu (ravioli ripieni di ricotta fresca) .

Un primo piatto natalizio tradizionale, proveniente dalla Sardegna,la pasta  ripiena; i cosìddetti  «culingiones».  Sono per l’esattezza dei ravioli chiamati  anche «angiulottus», in questa ricetta  vengono presentati  ripieni di ricotta, ma possono anche  essere imbottiti con  formaggio pecorino  fresco, patate e menta, più raramente di carne.

Ingredienti:
(per 6 persone)

Per la pasta:

500 g. Semola  di grano duro

3  Uova
Sale

Acqua

Per il ripieno:

600 g.  ricotta
300 g. Spinaci o bietole  lessati
una punta di Zafferano
Pecorino sardo stagionato e grattugiato

3 uova

Sale

Scorza di limone (o menta,o prezzemolo)

2 cucchiai di farina

Salsa per il condimento:

Pomodori

Basilico

Aglio

Sale

Olio evo

Sul piano da lavoro impastare la semola con l’acqua ,le uova, e un pizzico di sale; appena si ottiene un impasto liscio e compatto,coprire con un telo e lasciare riposare.

Sbattere le uova con un pizzico di sale ,unirle alla ricotta e alla farina.

A parte lessare le bietole o gli spinaci; scolare le verdure,strizzarle , tritare e amalgamare al composto precedentemente preparato. Unire lo zafferano, la scorza di limone grattugiata (oppure prezzemolo o menta) e mescolare con cura.
Stendere la pasta con il mattarello e ricavarne delle strisce sottili di circa 10 cm. Con un cucchiaino distribuire  delle palline di ripieno lungo le sfoglie distanziandole tra loro. Richiudere le sfoglie su se stesse,nel senso della lunghezza e premere con le dita lungo il bordo e tra una pallina di ripieno e l’altra. Ritagliare i culingionis con l’apposita rotella dentata e adagiarli sopra un vassoio insemolato o infarinato per evitare che si attacchino ;  Lessarli poi in abbondante acqua salata per pochi minuti e servirli con la salsa di pomodoro e una spolverata di pecorino.

Leggi anche

Seguici