Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Seguici:

Sciopero treni venerdì 12 aprile 2013

Dopo lo stop dei trasporti pubblici locali di lunedì scorso, arriva quello del trasporto ferroviario

Licia

di Mamma Licia

10 Aprile 2013

Sciopero nazionale di 8 ore degli addetti alla circolazione dei treni per la giornata di venerdì 12 aprile. Dalle 9.01 alle 17.00 il personale della Società Trenitalia (esclusa la Regione Toscana) e di Trenord si asterrà dal lavoro. Lo sciopero interesserà in particolare i macchinisti, i controllori e gli addetti alla biglietteria.

L’agitazione, indetta unitariamente dalle sigle sindacali OO.SS. Filt-Cgil, Fit-Cisl, Uiltrasporti, Ugl Trasporti, Fast Ferrovie e O.S. Orsa Ferrovie, è stata proclamata – si legge nel comunicato – contro “l’arroganza del gruppo dirigente di Trenitalia, per la difesa dei livelli occupazionali e per il rilancio dell’azienda”.

Così come previsto dalla legge, saranno rispettati i servizi minimi di trasporto nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle 6.00 alle 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00) e garantiti alcuni treni a lunga percorrenza. Inoltre – si legge sul sito delle Ferrovie dello Stato – “i treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale”.

Durante lo sciopero Trenitalia potrà garantire alcuni servizi integrativi resi noti attraverso gli avvisi nelle stazioni.

Per aggiornamenti in tempo reale si può contattare il Numero Verde 800.500.005 (attivo tutti i giorni dalle 7 alle 21).

Leggi anche

Seguici